Seguici su

Cerca nel sito

La Benacquista assicurazioni corsara a Vasto

La contesa si chiude sul 60 a 72

Più informazioni su

Il Faro on line – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket si conferma capolista del girone C del campionato DNB. Il quintetto nerazzurro espugna il campo di Vasto, terza forza del torneo, con il punteggio di 60-72, allungando, così, in testa alla classifica.
Priva di Bolzonella, Nardi e Fattori, la formazione nerazzurra parte con un quintetto composto da Santolamazza, Tagliabue, Pilotti, Carrizo e Bonacini. Coach Di Salvatore risponde con uno starting five con Sergio, Di Carmine, Dipierro, Marinelli e Serroni.
La gara si apre con la tripla di Carrizo, ma Vasto è in partita e con i liberi di Sergio ed il canestro di Serroni ribalta la situazione. E’ un avvio molto equilibrato, con le due squadre che si alternano al comando delle operazioni. Le triple di Sergio prima e Dipierro poi sembrano avviare la fuga di Vasto, ma in entrambe le circostanze è Pilotti a riportare avanti Latina, che chiude il primo quarto 17-18.
Il secondo parziale si apre ancora una volta con il canestro di Carrizo, cui risponde Dipierro. Stavolta, però, il neo entrato Uglietti realizza 5 punti consecutivi, regalando il primo allungo del match. Gagliardo e Carrizo sono precisi. Per i padroni di casa prova a rispondere Sergio dalla lunga distanza, ma Latina continua ad avere la testa avanti grazie a Demartini. Nel finale le due triple consecutive di Santolamazza permettono alla Benacquista Assicurazioni si presentarsi all’intervallo lungo sul +12 (25-37).
Al rientro dagli spogliatoi la Bcc Vasto fa subito capire che la contesa non è chiusa e con Di Carmine ed il solito Sergio accorcia sul -8. Poi, però, è Bonacini dall’arco a risistemare le distanze. E’ un parziale nel corso del quale le due squadre vedono poco il canestro, ma subito dopo la metà del quarto le bombe in rapida successione di Gagliardo e Santolamazza tagliano le gambe ai padroni di casa: 31-48. La reazione d’orgoglio di Vasto porta ai 4 punti consecutivi di Durini e Dipierro. Una rimonta, tuttavia, immediatamente stoppata da una nuova tripla dei nerazzurri, stavolta di Pilotti. I 4 punti di Tagliabue, infine, chiudono il terzo parziale sul 35-53.
Al rientro i liberi di Tagliabue valgono il +20. Solo a quel punto la Benacquista Assicurazioni inizia a concedere qualcosa agli abruzzesi. Marinelli, con 4 punti consecutivi, porta Vasto sul -15 (42-57), poi un fallo tecnico fischiato a Pilotti permette a Serroni di fare il pieno in lunetta e a Durini di colpire dalla lunga distanza: 47-57 a 4’30” dal termine. Partita riaperta? Neanche per sogno, perché proprio nel momento di difficoltà la Benacquista Assicurazioni si ritrova e chiude il match. Gagliardo fa il pieno dalla lunetta, Carrizo subisce un “antisportivo” e imita il compagno di squadra nei liberi. E’ un crescendo rossiniano per i nerazzurri, che continuano a trovare il canestro anche con Pilotti (dalla lunga distanza) ed altre due volte con Gagliardo: (51-71). Ierbs e Durini provano ad accorciare ma è ormai è troppo tardi. La contesa si chiude sul 60-72.

BCC VASTO   60

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 72

Parziali: (17-18; 25-37; 35-53)

VASTO: Sergio 12, Di Carmine 12, Dipierro 12, Di Tizio, Ierbs 3, Durini 8, Sabetta, Marinelli 6, Serroni 7, Bucci. All. Di Salvatore.

LATINA: Pastore, Mathlouthi, Santolamazza 9, Tagliabue 8, Pilotti 12, Demartini 5, Uglietti 5, Bonacini 3, Carrizo 17, Gagliardo 13. All. Garelli.

Arbitri: Gregorio Cannoletta e Alessandro Ascenzi di Caserta.

Più informazioni su