Seguici su

Cerca nel sito

Crollo delle scogliere: a serio rischio il Vecchio Faro di Fiumicino

La denuncia del Coordinatore Sel: "Emergenza anche per l’adiacente Porticciolo"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Da settembre 2013 il tribunale di Civitavecchia ha predisposto il dissequestro per il Porto della Concordia per  far si che chi di competenza mettesse in sicurezza l’area. A oggi, dopo ben sei mesi, nessuno è intervenuto. Il risultato è che le mareggiate stanno spazzando via la scogliera che protegge il vecchio Faro di Fiumicino, che rischia di crollare”. Lo afferma Alessio Pecci, coordinatore del Circolo Sinistra Ecologia e Libertà – Giancarlo Bozzetto. L’acqua sta scavando le fondamenta e sta diventando anche un problema di sicurezza per tutta l’area circostante. Risultano, infatti, colpite dall’erosione anche le abitazioni vicine e il vecchio Porticciolo.
“I danni che si registrerebbero a causa del cedimento del Faro sarebbero devastanti. Fiumicino potrebbe perdere uno dei suoi principali simboli. E’ opportuno fare seguito alle richieste già avanzate nei confronti di Iniziative Portuali IP dal Sindaco Esterino Montino. Ci appelliamo anche alla Regione Lazio affinché intervenga direttamente attraverso lo stanziamento di fondi o indirettamente e in maniera significativa con la società appaltante. Non è possibile che un  luogo simbolo del nostro comune versi  in tali condizioni”.

Più informazioni su