Seguici su

Cerca nel sito

A Ladispoli dal 4 al 6 aprile arriva “Chocofestival”

Ascani: "La manifestazione si propone di promuovere e tutelare le maestranze italiane"

Più informazioni su

Il Faro on line – A Ladispoli si preannuncia un dolce week-end con “Chocofestival”. Dal 4 al 6 aprile, infatti, in piazza Rossellini si terrà la kermesse dedicata al cioccolato organizzata dai “Maestri Cioccolatieri” con il Patrocinio del Comune di Ladispoli.

“La manifestazione – ha detto il delegato del sindaco Paliotta alle attività produttive, commercio fisso e ambulante, mercatini connessi con attività turistiche e gestione delle palestre sportive, Pietro Ascani – si propone di promuovere e tutelare le maestranze italiane del cioccolato artigianale che rappresentano un’eccellenza della tradizione gastronomica del nostro Paese. Nel suggestivo villaggio di Piazza Rossellini troveranno posto le pregevoli creazioni dei migliori maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia: assaggi di pregiatissimo cioccolato proposto in arditi e meravigliosi abbinamenti, sculture e fedeli riproduzioni di arnesi da lavoro, scarpe ed oggetti della vita quotidiana”.

Circa dieci le aziende partecipanti che presenteranno al Chocofestival, attraverso i propri Maestri, novità in cioccolato sotto forma di praline, tavolette, spezzati, dragées, soggetti, cioccolata in tazza aromatizzata, cioccoaperitivi, lecca-lecca al cioccolato, attrezzi dell’arte fabbricera e utensileria della vita quotidiana riprodotti in cioccolato fondente purissimo, tartufi, dolci lievitati a base di cioccolato, liquori, frutta tuffata nel cioccolato fondente e al latte, spalmabili, mini Sacher da passeggio e quant’altro di più goloso e inebriante nei profumi si possa immaginare.

Ad integrare l’offerta e la fruibilità dell’evento contribuiranno i suggestivi spettacoli di giocolieri ed artisti di strada, che renderanno l’atmosfera ancor più magica.

Il taglio del nastro inaugurale è previsto per le 16,30 di venerdì 4 aprile ma la festa proseguirà il 5 e il 6 aprile dalle ore 9 alle 24.

“A questo punto – ha concluso Ascani – non resta altro che prepararsi al dolce week-end e lasciarsi andare al piacere del Theobroma, il cibo degli Dei”.

Più informazioni su