Seguici su

Cerca nel sito

“Portualità, bene la riforma voluta dal ministro Lupi”

De Vecchis: "Bisogna pensare alla crescita, all’occupazione, e questo passa anche attraverso investimenti legati alle infrastrutture e alla progettazione di grandi opere"

Più informazioni su

Il Faro on line – Bene la riforma dei porti voluta dal ministro Maurizio Lupi, che prevede una riduzione delle Autorità portuali. Oggi ne sono presenti 24 sul territorio nazionale, dando vita a piccoli presidi guidati da direttori competenti e poche autorità portuali centrali”. Lo dichiara il consigliere comunale William De Vecchis. “Questo ci consentirà di lasciarci alle spalle un ente elefantiaco con costi assurdi e una pesante burocrazia a fronte di strutture amministrative più snelle coordinate con l’ente centrale che, auspichiamo, ragioneranno nell’interesse dei territori area per area secondo le vocazioni territoriali”.

“Bisogna pensare alla crescita, all’occupazione, e questo passa anche attraverso investimenti legati alle infrastrutture e alla progettazione di grandi opere portuali, che nel caso di Fiumicino vedano progetti nei quali si prospetti un collegamento con l’interporto e l’aeroporto Leonardo da Vinci”.

“In questa direzione aspettiamo che venga convocata quanto prima una conferenza tematica, per verificare insieme alla Regione Lazio, l’Autorità Portuale, il comune di Fiumicino nei dettagli il progetto del porto commerciale”.

Più informazioni su