Seguici su

Cerca nel sito

Calcio a 5, il Città di Fiumicino vola in serie C2

Giuseppe Picciano: “È un’emozione unica. Dopo tre anni volevamo vincere. Ci siamo riusciti".

Più informazioni su

Il Faro on line – Alla fine è stata vittoria. Campionato e serie C2 in un colpo solo. Il Città di Fiumicino Calcio a 5 si lascia alle spalle una serie D stravinta e vola in C2. Un sogno. Agli avversari le briciole: 24 partite, venti vittorie, due pareggi e due sole sconfitte. Un dominio assoluto. “È un’emozione unica – dice il responsabile del Calcio a 5 del Città di Fiumicino, Giuseppe Picciano -. Dopo tre anni volevamo vincere. Ci siamo riusciti. La soddisfazione è tripla perché il Città di Fiumicino è una squadra composta da ragazzi nati e cresciuti a Fiumicino, che si conoscono da sempre, fin da bambini. Un gruppo unito e solido che ha dato vita a un campionato esaltante. Ringrazio mister Andrea Ruggeri, non è facile gestire un gruppo di amici. Lui invece ha chiesto il massimo, non ha fatto sconti a nessuno. Ha lasciato da parte le amicizie per concentrarsi solo sul campo. Onore al Cerveteri, alla Bsa e l’Old School che hanno battagliato con noi per la conquista del campionato fino alla fine. Ringrazio il Presidente Chierchia e tutti i nostri tifosi che c’hanno sempre seguito con enorme passione. Nel calcio a 5 Fiumicino vive una nuova giovinezza. La Futsal Isola in A2. Il City in C2. Orgoglioso dei miei ragazzi”. 

Complimenti anche dai “cugini” della Futsal Isola: “A Giuseppe Picciano, alla squadra e alla società vanno i nostri auguri più sinceri – ha affermato il presidente della Futsal Isola, Massimiliano Mazzuca -. Vincere un campionato non è mai facile. Loro hanno dimostrato di essere un grande gruppo, unito e compatto. Sono felice domenica di poter festeggiare con loro questo doppio ‘scudetto’. Al PalaFersini sarà una grande giornata di sport e aggregazione”. 

Più informazioni su