Seguici su

Cerca nel sito

Europee, “gli scrutatori siano presi tra i disoccupati”

La proposta di Bonanni e Petrillo

Più informazioni su

Il Faro on line – “Sin dal primo giorno di insediamento della nuova maggioranza comunale, abbiamo contribuito e condiviso insieme agli altri rappresentanti istituzionali la volontà di dare un segno diverso alla politica locale, a partire dalla redistribuzione degli sprechi verso le categorie della società che hanno necessità di riscattarsi. La nostra volontà è quella di proseguire il lavoro, per questo motivo chiediamo che gli scrutatori per le prossime elezioni europee siano scelti tra coloro che risultano essere inoccupati, disoccupati o in situazione di svantaggio lavorativo”. Lo schiedono i consiglieri di Sel Bonanni e Petrillo.

“In una situazione socio economica come quella che ormai da più anni sta attraversando l’ Italia, abbiamo la necessità di lanciare messaggi nuovi e di dare risposte, anche se non definitive, a coloro che hanno difficoltà a guardare avanti nel loro futuro. Sappiamo che il Sindaco Montino condivide la nostra posizione. A tal proposito l’amministrazione sta verificando la possibilità di attuare questa proposta sin dalla prossima tornata elettorale”.

Più informazioni su