Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino Calcio, novanta minuti per cambiare la storia

Domenica contro il Caere seve il Desideri pieno

Più informazioni su

Il Faro on line – Novanta minuti per cambiare la storia, ribaltare il campionato. Novanta minuti di fuoco per sognare e agganciare il sogno Promozione. Domenica contro il Caere (calcio d’inizio alle 10.30 stadio Desideri) ci si gioca tutto. Un solo risultato: vincere per accorciare la classifica e sperare ancora. Il presidentissimo Simone Munaretto ha chiamato nuovamente a raccolta i tifosi. Il direttore generale Francesco De Nicolo gli ha fatto da cassa di risonanza: “Contro i Vigili Urbani il pubblico è stato determinante – ha detto il dg -. Vedere il Desideri stracolmo, come ai bei tempi, è stato uno stimolo troppo forte per i ragazzi in campo. Uno spettacolo unico. Ci serve ancora la loro mano. Il supporto dei tifosi sarà fondamentale per portare a casa una sfida complicatissima. Il Caere non è primo in classifica per caso. È una squadra fortissima che sa giocare a calcio. Ma io ho stima dei miei ragazzi e di mister Venturini capace di creare un gruppo unito che rema nella stessa direzione. Non cambierei i miei giocatori con nessuno. Vogliono coronare un sogno, ribaltare ogni pronostico. Mi fido di loro e di mister Venturini. Domenica sarà una grande festa di sport, speriamo solo che i tre punti rimangano a Fiumicino. Poi lì sì che potremmo sognare qualcosa di inaspettato fino a due mesi fa”. 

Più informazioni su