Seguici su

Cerca nel sito

Coldiretti Frosinone/Latina: per Prolab importanti novità

Domani conferenza stampa alla Villa Comunale di Frosinone alle ore 15.30 alla presenza dei vertici nazionali  e regionali dell’organizzazione

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ in programma domani, alle ore 15.30, presso la sala riunioni della Villa Comunale, a Frosinone, una conferenza stampa molto importante per il settore bufalino della provincia di Frosinone e di quella di Latina.  Alla presenza del Segretario Generale della Coldiretti nazionale, Dott. Vincenzo Gesmundo, di David Granieri e Aldo Mattia, presidente e del direttore regionale di Coldiretti Lazio , il direttore delle sedi Coldiretti di Frosinone e Latina, Saverio Viola, con il presidente di Prolab il Prof. Pierluigi Benedetto Panici, renderà noto delle importantissime novità che riguardano l’organizzazione dei produttori voluta dalla Coldiretti pontina che ha poi annoverato produttori ed allevatori non solo dalla provincia di Latina e dalla Ciociaria ma anche dalla provincia di Viterbo.

“L’associazione è nata – ha detto tra l’altro il direttore Saverio Viola – con l’obiettivo di rilanciare il prodotto laziale. Può vantare, oggi, su un fatturato medio, nel corso dell’ultimo triennio, pari ad € 8.831.341,00 di latte di bufala venduto, l’intera produzione di latte venduto nell’ultimo triennio ha superato i dieci milioni di fatturato”. Viola, che è anche segretario di Prolab, insieme al presidente Panici, ha seguito passo dopo passo tutte le fasi legate alla costituzione e preso parte ad incontri ed assemblee su tutto il territorio laziale che sono stati utili a illustrare gli obiettivi prefissati.

Il Presidente dell’Associazione, Pierluigi Benedetti Panici, ha sottolineato che PROLAB, conta sin dalla sua costituzione su 4 caseifici – tra aziendali ed artigianali – quali soci costitutori, e ha già lavorato in questi mesi per dotarsi del disciplinare di produzione della mozzarella di bufala, prevedendo l’esclusivo utilizzo di latte fresco di bufala di origine laziale, nonché del disciplinare di commercializzazione con il relativo uso del marchio.All’incontro con la stampa saranno presenti anche i presidenti di Coldiretti Frosinone e Latina,  Vinicio Savone e Carlo Crocetti. “PROLAB da diversi mesi ormai – hanno detto – si è attivata sul piano della commercializzazione della mozzarella di bufala prodotta con latte esclusivamente laziale, dal momento che è presente sia nei mercati di Campagna Amica del Circo Massimo e del Tiburtino, sia in quello di Latina (in questo ultimo caso attraverso il caseificio associato Alan Farm). 

Più informazioni su