Seguici su

Cerca nel sito

Il Canale 10 sconfitto dal Cisterna

Giornata 23 della serie C femminile girone A

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Ostia, contro il cisterna 88 terzo in classifica, tenta di giocarsi la partita, ma non riesce ad avere la giusta concentrazione. Contro un avversario esperto ed ordinato, forte in battuta e ricezione, le piccole di Grechi e Pucci non si esprimono: la battuta non è efficace e soprattutto la difesa (cadono in campo tantissimi pallonetti avversari) non è all’altezza del livello di gara. Resta di positivo solo l’attacco, a volte molto efficace, e l’ennesima esperienza contro una squadra di livello superiore.

“Abbiamo partecipato al Campionato di Serie C con la squadra U16 e qualche elemento U18 in funzione dei campionati giovanili” commenta il DS dell’Ostia Massimo Arcieri. “L’obiettivo di far crescere il più possibile le atlete è stato voluto e sicuramente centrato. Il livello della serie C era forse troppo alto e le sconfitte hanno talvolta pesato troppo. In ogni caso raramente la squadra ha perso perché schiacciata dalle avversarie; quasi sempre abbiamo perso con tanti errori nel nostro campo non indotti dal gioco altrui, e su questi aspetti i tecnici hanno lavorato tutto l’anno. Ora cercheremo di raccogliere i frutti nelle fasi finali dei campionati di categoria”.

Prossimo impegno importante la semifinale del campionato U16 di eccellenza contro il Viterbo e questo martedì 15 aprile il quarto di finale U18 con il Terracina.

Pol. Cisterna 88 – Canale 10 Ostia VC: 3-0

La squadra: Aita, Atzori, Brugnoli, Caracci, Donzelli, Eaco, Izworska, Marini, Martini, Mozzetti, Ricci, Vender. All. Grechi e Pucci. Dir. Rechichi.

Più informazioni su