Seguici su

Cerca nel sito

“L’impegno della scuola a educare alla non-violenza”

Secondo incontro domani all’Istituto San Benedetto

Più informazioni su

Il Faro on line – Proseguono gli incontri delle scuole di Pomezia impegnate in una campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere. Dopo il liceo Pascal, domani martedì 15 aprile è la volta dell’Istituto G. Ferro e dell’Istituto San Benedetto che organizzano la seconda sessione de “L’educazione di genere: l’impegno della scuola ad educare alla non-violenza”.

L’incontro, che si terrà presso l’Istituto San Benedetto di via Costarica dalle 9.00 alle 13.00, vedrà la presenza della vice Sindaco Elisabetta Serra in rappresentanza del Comune di Pomezia che patrocina e sostiene la rete delle scuole contro la violenza di genere. I Dirigenti dei due istituti, la prof.ssa Angela Marocchini e il prof. Giovanni Velardo, introdurranno l’incontro, mentre a coordinare i lavori saranno la prof.ssa Maria Elena Pezone e la Prof.ssa Francesca Bellomo. Interverranno alcuni rappresentanti delle Forze dell’Ordine operanti sul territorio; la dott.ssa Marina Landolfi di Sportello Donne Pomezia che tratterà il tema “Cos’è la violenza di genere?”; lo storico ed artista Giovanni Papi con “L’energia e la forza del femminile nella storia dell’arte”; la pedagogista Rita Antonelli, coordinatrice della rete Centro famiglia e vita della Diocesi di Albano che esporrà una lettura del territorio su “Ferite a morte: parliamo della violenza sulle donne!”; il Prof. Fabrizio Cecchini della casa famiglia Chiara e Francesco che metterà l’attenzione sulla problematica degli abusi nei confronti delle bambine.

Nel corso dell’incontro verrà proiettato un contributo audiovisivo prodotto dagli studenti, che si propone di rappresentare l’argomento della violenza sulle donne dal loro punto di vista, mentre l’A.S.D. “Zentao Academy” di Pomezia proporrà una dimostrazione pratica delle attività volte alla difesa personale e il C.S.E. di Christian Manzi il “flash mob per la vita” sulle nozioni di primo soccorso.

Più informazioni su