Seguici su

Cerca nel sito

Allarme furti a Fiumicino, la testimonianza di un residente

Irruzione notturna in via Passo Buole mentre i proprietari della casa dormivano. Ecco come sono entrati

Più informazioni su

Il Faro on line – “La notte scorsa ignoti sono entrati nella casa di mia madre che abita al primo piano di una abitazione di via Passo Buole. Questa la dinamica: eseguiti dei fori di circa 5 millimetri alle porte-finestre hanno infilato un fil di ferro o qualche altro arnese utile per girare la maniglia e aprire la finestra”. Lo racconta Simone Tantalo, un residente dell’Isola Sacra, che ha inviato questa testimonianza a tutti quotidiani locali per sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dei furti a Fiumicino. “Una volta all’interno – prosegue Tantalo – hanno preso il portafoglio con i soldi e i documenti. Ma ciò che mi ha spaventato maggiormente è che il tutto è avvenuto mentre i miei famigliari dormivano!”.
Una testimonianza che oltre a tenere alta l’attenzione sul fenomeno dei furti sottolinea il pericolo che tali irruzioni possono avere per l’incolumità delle persone. Ma allo stesso tempo ricordano la necessità di ricevere un incremento di organico nelle forze dell’ordine sul territorio. Cosa può avvenire se ci si ritrovasse a tu per tu con il ladro? E se questo fosse armato? E se un gesto istintivo finisse in tragedia?
M.O.

Più informazioni su