Seguici su

Cerca nel sito

Festività pasquali, boom di passeggeri a Fiumicino

Circa 2 milioni di passeggeri sugli aeroporti di Roma per i ponti di Aprile. Previsioni e traffico in crescita con +10% di posti offerti per la “summer 2014”

Più informazioni su

Il Faro on line – Con la fine di marzo si è chiuso il primo trimestre di traffico sul principale scalo della Capitale che ha registrato un trend positivo con un incremento del +1,4% di passeggeri . I volumi internazionali continuano a guidare lo sviluppo (+3%) confermando il dato dei mesi  precedenti. In particolare, tra le destinazioni intra UE, si evidenzia la ripresa verso la Germania (+7%), la Danimarca (+58%) e il Belgio (+21%). Positive anche le performance delle destinazioni europee extra UE (+14%) dove i risultati migliori si sono registrati su Albania (+50%), Russia (+13%), Ucraina (+40%) e Turchia (+9%). In crescita, infine, nel lungo raggio, anche i flussi verso il Medio Oriente (+14%), il Venezuela (+41%) e lo Sri Lanka (+29%).

Oltre al naturale aumento dei collegamenti in coincidenza della stagione, è da registrare un ulteriore passo avanti con un aumento dei posti offerti pari al 10% nel picco estivo, rispetto allo stesso periodo del 2013. Le novità per l’intera “summer” (fine marzo – fine ottobre) saranno rappresentate da oltre 50 nuove operazioni sullo scalo, offerte sia da compagnie già operative a Fiumicino, sia da nuovi vettori che hanno scelto di investire sul “Leonardo da Vinci”. Oltre ad un aumento dell’offerta su mete già servite saranno inaugurate dieci nuove destinazioni, tra queste: Siviglia, Alicante, Bastia, Santiago de Compostela e Comiso, che vanno ad aggiungersi alle 200 mete già collegate direttamente da Roma. Tra le novità più importanti si evidenzia una notevole crescita di collegamenti diretti verso le mete turistiche italiane ed europee, tra cui Spagna, Isole Greche e Penisola Balcanica, oltre ai principali mercati dell’Europa continentale ma senza trascurare il lungo raggio, che conferma l’importanza del Leonardo da Vinci quale primario Hub italiano.

Saranno avviati nuovi collegamenti di Alitalia per Comiso e Skopije che contribuiranno ad incrementare la rete di feederaggio sull’hub di Fiumicino verso le oltre 85 destinazioni servite da Roma. Vueling attiverà, durante la stagione estiva, più di 25 nuove rotte su tutta l’Italia (con collegamenti pluri-giornalieri verso Catania, Palermo, Lamezia Terme, Bari, Brindisi e da settembre Torino e Genova) e l’ Europa (tra cui Amsterdam, Atene, Berlino, Bruxelles, Monaco, Praga e numerose destinazioni turistiche in Spagna, Corsica, Grecia e Croazia con le nuove mete: Alicante, Bastia, Santiago de Compostela e Siviglia) arrivando a collegare il Leonardo da Vinci con oltre 35 destinazioni. Grazie allo sviluppo di una fitta rete di collegamenti su Fiumicino, Vueling incrementerà, inoltre, le opportunità di transito via Roma, come snodo sui flussi tra Sud Italia e Spagna, da e per l’Europa continentale e l’area Orientale del Mediterraneo, confermando la strategicità dello scalo quale Hub di riferimento dell’intera regione del Mediterraneo. easyJet incrementa la propria rete con 7 nuovi voli per Belgrado, Minorca, Montpellier, Nantes, Praga, Rodi e Salonicco. Blu-express ha ripristinato il volo diretto verso il terzo scalo meneghino di Milano  Orio al Serio (Bergamo) ed attiverà da giugno il collegamento stagionale verso Fiume.
Ulteriori novità si registrano con un aumento di voli sulla Svizzera grazie all’inserimento della nuova rotta Swiss per Ginevra. Per la Germania, invece, sarà disponibile un nuovo volo  Germanwings per Amburgo e sulla Polonia l’aggiunta di Lublino quale nuova destinazione offerta da Carpatair.  L’apertura, avvenuta alla fine dello scorso anno dei nuovi voli Ryanair da Fiumicino, permetterà, infine, di avere una maggiore scelta sui collegamenti per il Sud Italia, oltre al consolidato operativo offerto dal vettore su Ciampino. 

Importanti novità anche sui mercati di Lungo raggio che confermano il trend positivo avviato nel corso del 2013. A partire da aprile Aerolineas Argentinas  ha avviato il raddoppio del volo per Buenos Aires con un operativo giornaliero; in aggiunta allo storico volo di Alitalia, sono due quindi ora i collegamenti disponibili quotidianamente da Roma per la Capitale argentina.
Dal 15 luglio, Etihad inaugurerà il volo giornaliero per Abu Dhabi che andrà ad affiancarsi all’attuale operativo di Alitalia, portando a due le rotte giornaliere verso la Capitale emiratina, importante snodo di accesso alle crescenti economie del Medio Oriente.
Ulteriori sviluppi si segnalano anche sull’offerta per il Canada: dal 23 maggio la compagnia di bandiera canadese riconferma il collegamento estivo per Montreal, operato con il nuovo brand Air Canada Rouge, che si contraddistingue per le tariffe vantaggiose.

Per le previsioni di traffico dalle prossime festività pasquali fino al ponte del 1° maggio, gli aeroporti di Roma vedranno il transito di circa 2 milioni di passeggeri, di cui 1,5 milioni soltanto al Leonardo da Vinci. Circa un milione di passeggeri voleranno da e per le destinazioni internazionali, con un flusso totale medio giornaliero di 120.000 viaggiatori al giorno sullo scalo di Fiumicino. Giorni particolarmente intensi saranno quelli a cavallo degli eventi per la Canonizzazione dei Beati Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, previsti per domenica 27 aprile. Sul Leonardo da Vinci sono previsti 8 voli charter al giorno per il 24/25/26 e altrettanti per le ripartenze nella giornata del 27 con un picco di 11 voli il 28. 
Per affrontare il viaggio serenamente, ADR rende disponibili alcuni consigli operativi: occorre rivolgersi alla propria compagnia aerea per conoscere i limiti di peso applicati al bagaglio. E’ consigliabile inserire all’interno della valigia un biglietto da visita o una fotocopia del documento, che ne consentano l’identificazione in caso di eventuali disguidi o in assenza dell’etichetta esterna.
E’ opportuno, inoltre, presentarsi in aeroporto in tempo utile (almeno 3 ore prima della partenza per i voli intercontinentali) per compiere senza affanni tutte le procedure di accettazione del proprio volo. Le operazioni di accettazione dei voli nazionali e internazionali variano a seconda della destinazione e della compagnia aerea, alla quale ci si può rivolgere per conoscere i dettagli. Sul sito ADR (www.adr.it) è possibile verificare in anticipo il Terminal da cui parte la compagnia prescelta e, grazie al servizio di tracking del volo online, si possono verificare tutti i dettagli sul volo prescelto, in partenza o in arrivo, sugli aeroporti della Capitale e conoscere in anticipo il nastro di riconsegna bagagli quando si atterra, o l’uscita d’imbarco del volo in partenza, per organizzare al meglio il proprio viaggio. Per velocizzare ulteriormente i controlli di sicurezza, che oggi si svolgono in soli 4 minuti grazie alle opere di potenziamento e ottimizzazione infrastrutturale che ha realizzato ADR a partire dallo scorso anno, conviene prepararsi prima di raggiungere il metal detector e seguire le immagini che scorrono sui monitor, depositando nelle apposite vaschette, tutto ciò che, rilevato dai macchinari, potrebbe richiedere un controllo più approfondito su passeggero e bagaglio.

Il Gruppo ADR gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione Generale. Nel 2013 ADR ha registrato, come sistema aeroportuale, oltre 41 milioni di passeggeri con più di 230 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle oltre 100 compagnie aeree operanti nei due scali.

Più informazioni su