Seguici su

Cerca nel sito

“Bonifica Borghetto dei Pescatori, intervento a carico del privato”

Lo comunica in una nota il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone

Più informazioni su

Il Faro on line – “In merito ad alcuni articoli apparsi sugli organi di informazione, preciso che l’intervento di bonifica e messa in sicurezza dell’area a ridosso del Borghetto dei Pescatori a Ostia è a carico del privato. Il Comune di Roma non ha anticipato nulla. Non sono stati spesi soldi pubblici per interessi privati”. Lo comunica in una nota il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone. “Al contrario, l’Ama spa ha fornito un preventivo alla proprietà del terreno, pari a 60 mila euro: questo preventivo si perfezionerà al termine della bonifica quando potranno essere conteggiate le reali quantità di materiale da smaltire. A quel punto il privato salderà il corrispettivo direttamente all’Ama spa. Il X Municipio si è occupato esclusivamente dell’assistenza ai minori attraverso i Servizi sociali di via Passeroni, in collaborazione con la Sala operativa sociale di Roma Capitale, un atto dovuto. Nell’insediamento abusivo vivevano due donne incinte: una ha trovato accoglienza presso il fratello, l’altra si è allontanata prima che gli assistenti sociali potessero interagire con lei. Una mamma con il suo bambino, orfano di padre, si sono trasferiti da un parente; un’altra famiglia con un minore ha trovato ospitalità da amici; una donna con tre bambini è stata invece collocata presso una struttura di accoglienza di Roma Capitale. Di quanto appena detto si è occupato il X Municipio. Non mi spiego per quale ragione sia stata veicolata su alcuni organi di stampa un’informazione strumentale e vigliacca, del tutto priva di fondamento. Il ruolo degli organi di stampa è quello di informare e non di disinformare la collettività. Sono amareggiato per lo spessore di alcune professionalità che si dicono al servizio del nostro territorio”.

Più informazioni su