Seguici su

Cerca nel sito

La Multiserivizi Caerite rinnova il parco auto

Fino al 23 aprile è possibile presentare offerte per l’acquisto dei mezzi

Più informazioni su

Il Faro on line – Sarà possibile presentare offerte fino alle ore 12.00 del giorno 23 aprile prossimo. Beneficiando di un finanziamento a fondo perduto pari al 40% della somma investita della Cassa Depositi e Prestiti, la Multiservizi Caerite ha rinnovato il parco automezzi e ha messo a bando la vendita di quelli dei veicoli dismessi. Il bando è scaricabile dal sito internet della società www.multiservizicaerite.it e presso gli uffici di Vicolo Sollazzi. Si tratta di 3 Fiat Panda e 2 Piaggio Porter, immatricolati tra il 1997 e il 2005 e visionabili ogni mattina, previo appuntamento. Saranno assegnati uno o più mezzi a chi presenterà la migliore offerta.
La Multiservizi ha aderito al Programma ecologico-ambientale emanato dal Ministero dell’Ambiente nel 2004 per l’acquisto di veicoli con alimentazione a gas GPL. Il rinnovo del parco auto, costituito da 4 Maxi Porter alimentati a GPL, produrrà almeno tre miglioramenti: un importante risparmio sul lungo periodo, un sostanziale abbattimento delle emissioni inquinanti, e la disponibilità di mezzi più funzionali ai compiti svolti dal personale e adeguati alle esigenze dell’azienda.

Fino al 23 aprile è possibile presentare offerte per l’acquisto degli automezzi della Multiserivizi Caerite
 
Sarà possibile presentare offerte fino alle ore 12.00 del giorno 23 Aprile prossimo. Beneficiando di un finanziamento a fondo perduto pari al 40% della somma investita della Cassa Depositi e Prestiti, la Multiservizi Caerite ha rinnovato il parco automezzi e ha messo a bando la vendita di quelli dei veicoli dismessi. Il bando è scaricabile dal sito internet della società www.multiservizicaerite.it e presso gli uffici di Vicolo Sollazzi. Si tratta di 3 Fiat Panda e 2 Piaggio Porter, immatricolati tra il 1997 e il 2005 e visionabili ogni mattina, previo appuntamento. Saranno assegnati uno o più mezzi a chi presenterà la migliore offerta.
La Multiservizi ha aderito al Programma ecologico-ambientale emanato dal Ministero dell’Ambiente nel 2004 per l’acquisto di veicoli con alimentazione a gas GPL. Il rinnovo del parco auto, costituito da 4 Maxi Porter alimentati a GPL, produrrà almeno tre miglioramenti: un importante risparmio sul lungo periodo, un sostanziale abbattimento delle emissioni inquinanti, e la disponibilità di mezzi più funzionali ai compiti svolti dal personale e adeguati alle esigenze dell’azienda.

Più informazioni su