Seguici su

Cerca nel sito

Sul Lago di Iseo l’esordio del regista di Casalpalocco Alfredo Fiorillo

Il film, dal titolo "Respiri", è un thriller psicologico che vedrà come protagonista l'attore Alessio Boni. Realizzato dalla società di produzione indipendente L’Age d’Or, ha incontrato il forte sostegno di amministratori e imprenditori locali

Più informazioni su

Il Faro on line – Sul Lago di Iseo si prepara a sbarcare il set del film “Respiri”, un thriller psicologico, le cui riprese inizieranno nella primavera del 2015. Si tratta dell’opera prima del regista di Casalpalocco, Alfredo Fiorillo che, in questi anni, ha prodotto e realizzato cortometraggi, importanti campagne pubblicitarie e programmi per la televisione.

Protagonista del film l’attore Alessio Boni che sarà affiancato da un cast d’eccezione. “Sono sempre stato attratto dal thriller psicologico. – dichiara Alessio Boni – E’ un genere raro in Italia e con il quale mi sento di poter avere molte affinità interpretative. Il carattere di Francesco,
profondamente complesso, è l’aspetto che mi ha colpito di più leggendo la sceneggiatura. I personaggi difficili, per ogni attore, sono una sfida e un’occasione per misurarsi con se stessi. A spingermi ad accettare questo ruolo, anche la scoperta che il film si sarebbe ambientato sul Lago di Iseo, cioè nei luoghi della mia infanzia. Sono nato a Sarnico e tornarvi per le riprese di un film è per me motivo di grande emozione”.

Ed è proprio il territorio a giocare un ruolo importantissimo in questo originale progetto cinematografico. “Dopo una lunga ricerca, – commenta Angela Prudenzi, produttore del film – oltre ad aver trovato un paesaggio che si sposa benissimo, sia a livello visivo che a livello emotivo, con quel le che sono le nostre intenzioni artistiche, abbiamo riscontrato un’adesione immediata da parte di amministratori e imprenditori locali. Loro merito è stato quello di aver recepito immediatamente come il cinema sia un veicolo vincente per valorizzare e pro muovere le bellezze di un paese che il mondo intero ci invidia”.

Dello stesso avviso il sindaco Franco Dometti e il vice sindaco Romy Gusmini, che hanno ribadito l’importanza di un progetto che possa dare una spinta economica al territorio. “Siamo molto soddisfatti di aver colto questa opportunità. – spiega Franco Dometti – Siamo sicuri che questo nuovo progetto darà risalto e prestigio a tutto il territorio”.

Per Romy Gusmini l’idea di appoggiare un film rappresenta soprattutto la possibilità di rilanciare il marketing territoriale. “Ben vengano iniziative come questa. La mia politica ha sempre mirato a creare un’apertura nei confronti di tutte quelle idee che puntano a movimentare l’economia locale dando allo stesso tempo la possibilità ai giovani di esprimersi e trovare la loro strada”.

“L’obiettivo – afferma il regista Alfredo Fiorillo – è quello di realizzare un prodotto di qualità puntando sia al mercato nazionale che a quello internazionale, dove abbiamo già suscitato l’interesse di molti professionisti del settore”.

Determinante la sensibilità mostrata dagli imprenditori locali. Il film sarà realizzato anche con il contributo dei finanziatori privati, tra cui Carrara S.p.a. di Adro (BS) e Polini Group di Paratico (BS), grazie alle norme sul Tax Credit.

“L’amore per il territorio prima di tutto. E per farlo bisogna lanciarsi in avventure sempre nuove. – sottolinea Sergio Carrara – Non conoscevo il mondo del cinema ma non appena ho letto la sceneggiatura ho intuito tutte le potenzialità del progetto. Un’occasione ghiotta che non potevo lasciarmi sfuggire e che mi auguro venga recepita da altri imprenditori”.

“Condivido pienamente l’idea di portare l’immagine del nostro paese in giro per il mondo. – ribadisce Simone Polini – Dobbiamo renderci conto di come l’estero sia attratto dalla passione e dall’amore con cui ci cimentiamo nel dare risalto alla nostra tradizione e al nostro patrimonio artistico e culturale”.

Respiri è una produzione indipendente de L’Age d’Or (società di produzione fondata nel 2012 da Alfredo Fiorillo e da Angela Prudenzi) in associazione con la società polacca Agresywna Banda e l’italiana Agnus Dei Tiziana Rocca Production.

http://www.lagedor.it

Più informazioni su