Seguici su

Cerca nel sito

“Bilancio di previsione, strumentali le polemiche dell’opposizione”

L'intervento del segretario del Pd, Stefano Calcaterra

Più informazioni su

Il Faro on line – “Leggendo le “feroci” critiche in merito al bilancio di previsione 2014, mi rendo conto che i rappresentanti dell’opposizione non sanno dove andare a parare. L’inconsistenza dei loro argomenti è tale che ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere. La maggioranza dei consiglieri comunali ha espresso parere favorevole rispetto a una manovra che risulta equa ed equilibrata. E’ emblematico che per l’approvazione del documento sono baste poche ore, quando negli anni precedenti si andava avanti per giorni”. Lo afferma il segretario del Partito democratico di Fiumicino, Stefano Calcaterra che spiega: “Tenendo “bloccate” le tasse, sono state aumentate le risorse destinate ai servizi erogati ai cittadini. Si è deciso, cioè, di investire in sociale, turismo, cultura, messa in sicurezza degli edifici scolastici, inserimento lavorativo dei giovani, abbattimento delle barriere architettoniche, illuminazione pubblica, viabilità, mobilità alternativa e manutenzione delle aree verdi. Non sarà un bilancio “fantascientifico”, ma onestamente si fa fatica ad avanzare delle critiche sensate. Tanto più che il sindaco Montino e la sua Giunta hanno ricercato la più larga condivisione possibile, con una prolungata operazione di partecipazione che ha coinvolto direttamente i cittadini e che non ha precedenti nella storia del nostro comune. All’opposizione, dunque, non resta che attaccare con la solita strumentale, prolissa (e stanca) polemica sulla sicurezza, lamentando il mancato finanziamento di un progetto di videosorveglianza troppo oneroso e dall’efficacia tutt’altro che garantita. Una volta di più, mi appello all’onestà politica ed intellettuale dei consiglieri di opposizione: collaborate in maniera leale e costruttiva per il bene dei cittadini di Fiumicino, invece di fare ostracismo a tutti i costi”. 

Più informazioni su