Seguici su

Cerca nel sito

“Dance to the music, Hip Hop Choreographic Competition”, un successo

Teatro Lea Padovani: tutto esaurito per la seconda edizione

Più informazioni su

Il Faro on line – Giovedì 24 aprile, presso il teatro comunale Lea Padovani di Montalto di Castro, si è svolta la seconda edizione del “Dance to the music, Hip Hop Choreographic Competition”,organizzata da Marco Cavalloro, istruttore e coreografo della palestra Sport Mix Due in collaborazione con l’amministrazione comunale di Montalto. In gara più di 400 ballerini  provenienti da tutta Italia, che dal pomeriggio hanno animato le vie della cittadina; dalle 18 all’esterno del teatro il grande deejay, Davide Del Gaia, ha allietato l’attesa dello spettacolo con 
una selecta di hip hop e house music. La prestigiosa competizione ha fatto registrare la presenza  di oltre settecento persone grazie al maxi-schermo messo a disposizione dall’amministrazione comunale.

A fare gli onori di casa i ballerini della Sport Mix Due: Avengers, Good Vibes, Lil Giants, Quite Storm ed Ordinary Dancers, esclusi dalla competizione per scelta dell’organizzatore stesso: si sono esibiti in apertura, insieme ai loro istruttori Marco e Stefano Cavalloro e Vanessa Cerulli, dando vita ad uno spettacolo di elevato valore tecnico apprezzato dal folto pubblico. La giuria era composta da quattro ballerini italiani di prestigio internazionale: Valerio Wally, Mattia Quintavalle, Mattia Cresh Crescentini, Elia Del Nin ed Eleonora Pacini, che hanno premiato i gruppi assegnando  il primo titolo di questa seconda edizione: per la categoria under 14, Vibe Tribe, e per gli over 14, Monster Kids.

A fare da cornice all’evento i volontari di Emergency, che hanno dato il loro contributo per aiutare ad offrire cure medico-chirurgiche gratuite alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. 

«Ringrazio la palestra Sport Mix Due – afferma l’assessore alla cultura, Eleonora Sacconi – per l’impegno che ha dimostrato per il secondo anno consecutivo nell’organizzare l’evento. E’ stata una grande opportunità per Montalto, sia culturale che turistica, in quanto Dance to the music, oltre ad arricchire il cartellone teatrale, ha portato tantissimi giovani provenienti da tutta Italia nel nostro comune. E’ un evento che intendiamo ospitare negli anni successivi, vista la rilevanza nazionale che ha riscosso».

«Ringrazio l’assessore Sacconi – aggiunge il sindaco, Sergio Caci – per l’impegno che sta  dimostrando nella sua attività coinvolgendo l’intero paese. Il teatro, ormai un consueto luogo di incontro culturale, in questi giorni è stato ancora più vivo grazie alla presenza di centinaia di giovani».

Più informazioni su