Seguici su

Cerca nel sito

Ordinanza sulla tutela dei terreni, contravvenzioni e polemiche

Scoppia un incendio che raggiunge il suo lotto, viene multato ma lui si dichiara innocente

Più informazioni su

Il Faro on line – Aveva iniziato a pulire il suo terreno quando un incendio appiccato da ignoti in un campo limitrofo ha raggiunto il suo lotto. Inevitabile la contravvenzione nonostante le proteste del proprietario che ha sottolineato la sua estraneità ai fatti e l’esistenza di altri luoghi “ben più trascurati” del suo. “Avevo iniziato a pulire i confini con il mio trattore – spiega Michele, il proprietario del terreno – quando dalla parte superiore è divampato un incendio che ha fatto intervenire rapidamente la municipale. Questa, però, ha verbalizzato soltanto me elevandomi una contravvenzione di 500 euro. Perché? A trenta metri dal mio terreno c’è ne è uno comunale dove l’erba ha superato i due metri. Mentre nel fosso di raccolta delle acque, che causò nel 2005 l’allagamento delle abitazione di via Bolzano, ci sono cresciute delle piante acquatiche che in caso di pioggia provocherebbero non pochi disagi. Come mai nessuno verbalizza i proprietari dei lotti sporchi lungo viale Nuova Florida? E lo spartitraffico della via principale della Florida le cui piante invadono la strada? E la folta vegetazione che si affaccia su via Rieti lato via Solferino?”.
Luigi Centore

Più informazioni su