Seguici su

Cerca nel sito

Calcio, il Pomezia prosegue la campagna acquisti

Arrivano Foti e Sorani a centrocampo, Gentile, Braccini e guardigli per la difesa e l'attacco

Più informazioni su

Il Faro on line – In vista dell’inizio della stagione sportiva 2014/2015 e come ogni anno la U.S.D. Città di Pomezia, che milita nel campionato dilettanti di calcio di Prima Categoria, si sta preparando per affrontare al meglio il prossimo anno sportivo il quale, quest’anno in particolare, dovrebbe rivedere lo svolgersi di una nutrita serie di derby tra le varie squadre della stessa Città, fra queste si presume potranno militare nello stesso girone l’Airone Ardea insieme alle neopromosse Torvajanica e Indomita Pomezia. Come ogni anno, tra i vari atleti in organico alla U.S.D. ci saranno giocatori in partenza ma anche giocatori in arrivo e, tra questi, anche chi ritorna in squadra dopo aver fatto esperienza in altre società anche di categoria superiore. Tra gli obiettivi primari della campagna “acquisti” di quest’anno, coordinata dal tandem Vignaroli/Sebastiani che, per la prossima stagione sportiva assumeranno rispettivamente il ruolo di Mister e di Direttore Sportivo c’è la volontà di rafforzare il reparto di attacco particolarmente “povero” nella stagione scorsa, trovare qualche valida alternativa a centrocampo e in difesa e, se possibile, mantenere il giusto equilibrio tra giovani di lega, classe 1991, e giocatori con maggiore esperienza.

Tra questi ci saranno con certezza i graditi ritorni di Luca Natoli e Gennaro Castiello, i quali, con il loro rientro in squadra, oltre ad essere un sicuro valore aggiunto per la squadra, sono la testimonianza che evidentemente lo spogliatoio e l’ambiente societario della Città di Pomezia sono la giusta soddisfazione per quei ragazzi che vogliono vivere il calcio come un serio divertimento. Tra i primi veri nuovi “acquisti” già formalizzati ci sono i centrocampisti Domenico Foti proveniente dall’Airone Ardea e Andrea Sorani in arrivo dal Tor S. Lorenzo, ambedue classe 1988, oltre a Mattia Gentile, Edoardo Braccini, classe 1995, e Alex Guardigli classe 1994, arrivati in prestito dalla Unipomezia Virtus, che andranno a rafforzare il reparto difensivo e l’attacco. Altre importanti trattative sono ancora in corso al fine di completare al meglio l’organico da mettere a disposizione di Mister Vignaroli. Obiettivo primario della società Città di Pomezia sarà di conquistare il premio disciplina, già ottenuto due volte, e di fare una figura dignitosa in classifica generale.
 

Più informazioni su