Seguici su

Cerca nel sito

Sel: “Fiduciosi nell’operato del vicesindaco”

Il gruppo consiliare: "Trasformare una verifica fiscale in una condanna definitiva per evasione è sciacallaggio politico"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Pensare che una semplice iniziale procedura di verifica fiscale, sulla quale si dovrà per prima pronunciare l’agenzia delle Entrate, sia nel merito che nell’esito definitivo, che ad oggi rimane non conosciuto, si trasformi in un atto di accusa e di condanna per evasione fiscale è un vero e proprio atto di sciacallaggio personale e politico”. Lo affermano l’intero Gruppo consiliare Sel e Sinistra ecologia e libertà Fiumicino. “Una stimata professionista che svolge la sua attività da oltre 30 anni, può essere oggetto di una verifica come tutti i cittadini e professionisti italiani e solo per questo non è accettabile, ed è ignobile, che venga messa alla gogna.La nostra solidarietà alla vicesindaco Anselmi è piena e chiara nel respingere questa infamante campagna vergognosa. Siamo fiduciosi nel suo operato e aspettiamo con la sua stessa tranquillità l’esito di questa verifica. Esattamente come la vicesindaco prenderemo atto dell’esito di questa attività accertativa perchè rispettiamo sempre l’operato dello Stato, in tutte le sue diramazioni.

Questa maggioranza , la coalizione che la sostiene e la Giunta tutta sta conducendo una battaglia contro gli evasori ed elusori, a tutto campo.Stiamo stanando vecchi elusori ed evasori che per anni in questo territorio erano considerati intoccabili.Gli accertamenti emessi in questo breve periodo dimostrano quanto affermato e pongono delle domande serie e chiare ai cosidetti nuovi garantisti a senso unico.

Perché negli anni scorsi questi signori non sono stati oggetto di attività di controllo? Perché negli anni passati il Comune non ha sottoscritto con l’Agenzia delle Entrate il protocollo d’intesa per combattere insieme l’elusione e l’evasione? Perchè il giorno dopo che questa Amministrazione, la sua Giunta compresa, la vicesindaco Anselmi, che hanno approvato questo protocollo d’intesa, l’opposizione scatena questa polemica? Forse le risposte hanno un comune denominatore e cioè che si è capito che questa maggioranza non ha solo annunciato lo slogan “pagare tutti per pagare meno” ma lo sta mettendo in pratica e ne sta facendo un’ azione concreta quotidiana. Non ci faremo intimorire. Diciamo all’Anselmi, alla Giunta e al Sindaco di continuare così, perchè questa è la strada giusta. A coloro che addirittura istigano a una sorta di ” sciopero fiscale” rispondiamo che i cittadini non si faranno ingannare, ma soprattutto che essere un amministratore pubblico significa innanzitutto essere responsabili e seri”.

Più informazioni su