Seguici su

Cerca nel sito

Testo unico sull’artigianato, esaminati alla Pisana i primi 16 articoli

Le modifiche sono state introdotte dalla commissione su iniziativa dello stesso assessore Guido Fabiani

Più informazioni su

Il Faro on line – Esaminati dalla VIII commissione del Consiglio regionale 16 articoli e relativi emendamenti della proposta di legge “Disposizioni per favorire la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo dell’artigianato nel Lazio. Modifiche alla l.r. 6 agosto 1999, n. 14 (Organizzazione delle funzioni a livello regionale e locale per la realizzazione del decentramento amministrativo)”. Il presidente Mario Ciarla (Pd) al termine della riunione odierna ha aggiornato i lavori a domani, martedì 29 luglio, a partire dalle ore 11. Approvati 29 emendamenti al testo proposto dalla Giunta. Le modifiche sono state introdotte dalla commissione su iniziativa dello stesso assessore Guido Fabiani, presente alla seduta, del presidente Ciarla, di Silvana Denicolò (M5S) come prima firmataria, del consigliere Pdl-FI Mario Abbruzzese (che ha fatto proprie anche alcune di iniziativa di Daniele Sabatini, NCD) e di Giancarlo Righini (FdI).

Restano da esaminare 37 articoli, sui quali però grava un minor numero di richieste di emendamento. Tra le novità introdotte nel corso della seduta di oggi: interventi sul titolo della proposta come di alcune rubriche dei singoli articoli, attenzione alle reti di impresa o all’utilizzo di tecniche innovative, il riconoscimento del coworking, precisazioni di carattere tecnico legislativo e in materia di artigianato artistico e tradizionale, nonché la sostituzione – su iniziativa di Righini poi subemendata – del testo dell’articolo 7, “Esercizio dell’impresa artigiana” (scompaiono così dalla proposta, come invece era previsto in origine, il limite per l’imprenditore artigiano della titolarità di una sola impresa artigiana e che il socio artigiano non possa rivestire tale qualità in altre società artigiane). Hanno inoltre partecipato alla seduta i consiglieri Daniela Bianchi (Per il Lazio), Rosa Giancola (Per il Lazio), Rodolfo Lena (Pd), Gianluca Perilli (M5S), Oscar Tortosa (Psi) e Riccardo Valentini (Per il Lazio).

Più informazioni su