Seguici su

Cerca nel sito

Inaugurata la mostra organizzata dal Museo dello sbarco di #Anzio

Il sindaco Bruschini agli studenti: "Ragazzi come voi sono venuto a morire su questi territorio per la nostra libertà"

Inaugurata la mostra organizzata dal Museo dello sbarco di #Anzio

Il Faro online – E’ stata inaugurata ieri mattina, alla presenza del nuovo Direttore del Sicily-Rome American Cemetery, Melanie Resto, la mostra fotografica e di modellismo allestita in Piazza Pia 19 dal Museo dello Sbarco di Anzio in collaborazione con gli studenti della V A del Liceo Artistico di Anzio che hanno esposto dieci opere sul tema dello “Sbarco, di Angelita e della Pace”.

Sono intervenuti il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini e l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, Laura Nolfi che ha “ringraziato gli studenti ed il personale docente del Liceo Artistico per aver lavorato ad un progetto entusiasmante sul tema della Pace”.

“I nostri ragazzi – ha detto il Direttore del Sicily-Rome American Cemetery, Melanie Resto – sono sbarcati per portare la pace ed hanno lasciato la pace su questi territori. Il Cimitero Americano è a completa disposizione delle scuole per le visite e per i progetti culturali. Invito i ragazzi a mantenere viva la memoria registrando, con i loro smartphone, interventi di grande significato come quello che il Sindaco di Anzio ha appena fatto”.

Nella sede di Piazza Pia i cittadini, gli studenti ed i turisti potranno, con un apposito modello, fare considerazioni e votare per l’opera più significativa tra le dieci realizzate dagli studenti dell’artistico.

“Ragazzi come voi – ha detto il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, rivolto agli studenti dell’artistico e guardando il Direttore del Sicily-Rome American Cemetery in segno di gratitudine – sono venuti a morire ad Anzio per i nostri padri, per i nostri nonni e per la nostra libertà. Voterò simbolicamente per tutte e dieci le vostre opere, che sono meravigliose, tutte meritevoli per aver fatto prevalere il significato più autentico del valore della pace. Sono un cittadino come voi, vi ringrazio per il vostro impegno e sono pronto ad ascoltarvi ed a confrontarmi per darvi il supporto dell’Amministrazione”.

Un sentito ringraziamento è stato rivolto ai docenti del Liceo Artistico, Elisabetta Rocchetti, Cristiano Orsini, Matteo Albanese e Tiziana D’Alfonso, per la positiva collaborazione prestata all’organizzazione della mostra.

“Anzio è stata la testa di ponte dello sbarco alleato – ha detto il Presidente del Museo dello Sbarco, Patrizio Colantuono – con la nostra città distrutta all’80% e con tanti cittadini di Anzio caduti in seguito agli aspri combattimenti. Ringrazio l’Amministrazione Comunale per aver compreso l’importanza di mantenere viva la memoria sui fatti storici del passato e per aver contribuito fattivamente, insieme alle scuole del territorio, all’organizzazione dei numerosi eventi di questi giorni”.

La mostra fotografica e di modellismo sullo Sbarco di Anzio al centro cittadino, dove sono esposte le opere realizzate dagli studenti del Liceo Artistico di Anzio, rimarrà aperta, almeno fino al 28 febbraio, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.00.