Seguici su

Cerca nel sito

#Terremoto, Fiumicino protagonista in positivo. Con le turbine liberate le frazioni isolate

Nelle zone di Amatrice e Torrita in azione squadre della Protezione civile di Fiumicino e Adr.

#Terremoto, turbine da Fiumicino liberano le frazioni isolate

Il Faro on line – Liberate, nelle ultime ore, dai blocchi di neve diverse frazioni isolate di Amatrice, tra i 1300 ed 1450 metri di quota. Sono gli ultimi interventi delle squadre della Protezione civile-Associazione Nuovo Domani di Fiumicino e del personale specializzato di Aeroporti di Roma, undici persone in totale, che da quattro giorni sono in azione tra Accumoli, Torrita, Amatrice ed Ussita.

Complessivamente le squadre, in quattro giorni, hanno già rimosso la neve su 340 chilometri di strade, in luoghi con casali e fattorie isolate, e liberato anche mezzi sepolti dalla neve. Gli ultimi interventi, tra gli altri, hanno riguardato, nel comune di Amatrice, le frazioni di Domo, Poggio Vitellino, Rocca Salli, Villanova, Scandarello, Colle Moresco, oltre alla provinciale 18 di Accumoli.

I lavori sono stati svolti attraverso l’impiego di tre speciali turbine messe a disposizione dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino. In particolare, i macchinari consentono di rimuovere dalle strade e in prossimità delle abitazioni blocchi di neve ghiacciata particolarmente duri e di grossi dimensioni, che hanno finora generato problematiche alla circolazione di mezzi e persone.