Seguici su

Cerca nel sito

Le Rubriche di Il Faro Online - Animali

Perché si chiama pesce chirurgo?

Una curiosità? Il pesce chirurgo, molto vanitoso e furbo, è chiamato cosi perchè..

Più informazioni su

Perché si chiama pesce chirurgo?

Il Faro on line – Vi ricordate la pesciolina Dory che ha aiutato Marlin a trovare suo figlio Nemo? Ecco lei è un tipico esempio di pesce chirurgo. Molto diffuso nelle zone tropicali di tutti i mari, principalmente l’Oceano Indiano e Pacifico, il pesce chirurgo è un pesce alto, dal corpo ovale, coloratissimo e molto magro. Ma perché si chiama proprio così ? Non sarà mica un dottore delle acque? Non proprio.

Il pesce chirurgo, o pesce unicorno, chiamato così per la sua singolare caratteristica di avere due piccole lame, simili a bisturi, sui lati alla base della coda, è un pesce che, in caso di pericolo o necessità, utilizza queste due pinne per difendersi e quando si sente minacciato. Di pesci chirurgo ne esistono molte specie e alcune di queste hanno un muso appuntito e allungato simile a un unicorno.

Una curiosità? Il pesce chirurgo, molto vanitoso e furbo, usa queste lame (affilate quanto un bisturi) per spaventare o semplicemente per dimostrare la propria pericolosità. Per questo motivo alcune tipologie di pesce chirurgo hanno sviluppato delle lame con colori sgargianti che servono ad avvertire e a ricordare all’avversario del rischio che corre in modo da spaventarlo. Altro aspetto caratteristico di questa specie è la grandissima capacità di segnalare il proprio stato d’animo o le condizioni di salute.

Un semplice pesce spaventato, ammalato o inquieto mostra un aspetto pallido e a volte con particolari non visibili, mentre il pesce chirurgo, grazie alla magia della natura e ai colori, ha sviluppato una sua personalissima forma di comunicazione, che gli altri pesci non hanno.

Più informazioni su