Seguici su

Cerca nel sito

Libri, archeologia e musica per il weekend di “#Tarquinia a porte aperte”

Sarà un'importante iniziativa culturale alla quale parteciperanno numerose associazioni di rilievo

Libri, archeologia e musica per il weekend di “#Tarquinia a porte aperte”

Il Faro on line – Libri, archeologia e musica per il fine settimana di “Tarquinia a Porte aperte – Un museo nella città”, la rassegna organizzata dall’assessorato alla cultura. Lilia Grazia Tiberi racconta Tarquinia: novant’anni di vita cittadina dal 1870 al 1960.

Lo farà il 31 marzo nella Sala delle Arti della biblioteca “Vincenzo Cardarelli”, alle ore 18, insieme al critico Pino Moroni. L’1 aprile, alle ore 11, la Sala degli Affreschi del palazzo comunale ospiterà la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria all’archeologa Letizia Ermini Pani.

All’iniziativa parteciperanno il sindaco Mauro Mazzola e l’assessore Angelo Centini. Interverranno Francesca Romana Stasolla, professore associato di archeologia cristiana e medievale alla Sapienza Università di Roma, e Beatrice Casocavallo, archeologa e assistente tecnico della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale. Sempre l’1 aprile, alle ore 18, nella sala consiliare del palazzo comunale, si terrà una performance audiovisiva a cura di Tangatamanu e Pino Ninfa, anteprima della mostra Archaeomusica.