Seguici su

Cerca nel sito

Europei Under 23 di lotta, Arianna Carieri chiude al quinto posto

Una lussazione ferma ancora Dalma Caneva sul tatami. Oggi, scendono sul tatami i ragazzi della greco romana

Europei Under 23 di lotta, Arianna Carieri chiude al quinto posto

Il Faro on line – Prosegue in questi giorni, l’Europeo Under 23 di lotta, in Ungheria. Nella giornata dedicata, allo stile femminile, Arianna Carieri ha chiuso al quinto posto, terminando il suo cammino verso il podio, nella finalina per il bronzo, nei 55kg. In semifinale. Con il risultato di 3 a 5, si è dovuta purtroppo arrendere, di fronte alla turca Bediha Gun e continuando poi, nel programma di gare, ha perso con la russa Nina Menkenova.

La sua compagna di squadra, Dalma Caneva è stata di nuovo colpita da un fastidioso infortunio. Ai quarti di finale, dei 69kg, ha sentito ancora riproporsi una forte lussazione al gomito destro, che l’ha obbligata a gettare la spugna. Francesca Indelicato, nei 60kg, è stata invece sconfitta di misura, dalla turca Gamze Nur Adakan. Per lei, ripescaggi lontani.

Al termine della giornata, dedicata alle competizioni femminili, il Capodelegazione azzurro, Lucio Caneva ha rilasciato queste dichiarazioni, come riportato dal comunicato diffuso dalla Fijlkam:Le ragazze hanno fatto il loro dovere – ha esordito – la gara di Arianna è stata buona. La russa in finale tuttavia, era imprendibile. Il suo obiettivo sono gli Europei Juniores”. Continuando a descrivere, la gara delle sue atlete, ha proseguito :”Buona anche la prova di Francesca, che ha perso solo per inesperienza, mentre Dalma aveva avuto un ottimo inizio, battendo la quotata Manolova, ma il nuovo infortunio, l’ha fermata. E’ una recidiva purtroppo. Dobbiamo valutare insieme al medico federale, l’entità del danno, prima di poter pianificare la ripresa”.

La competizione continentale durerà fino a domenica 2 aprile. Venerdì 31 marzo, si svolgeranno le gare maschili della lotta greco romana.

 

Foto : Fijlkam