Seguici su

Cerca nel sito

Barista rapinato e ucciso a colpi di pistola nel Bolognese

Il fatto accaduto nella Frazione Riccardina di Budrio, il bandito è fuggito a piedi.

Più informazioni su

Barista rapinato e ucciso a colpi di pistola nel Bolognese

Il Faro on line – Un barista della frazione Riccardina di Budrio, popoloso Comune della provincia di Bologna, è stato ucciso durante un tentativo di rapina. Si tratterebbe del figlio del titolare. Il malvivente gli avrebbe sparato, a quanto pare, per una sua reazione alla richiesta di soldi, e poi è fuggito a piedi ed è ricercato dalle forze dell’ordine, mentre nell’esercizio che è situato sulla strada che da Budrio porta a Mezzolara sono intervenuti i carabinieri per i rilievi. Il sindaco Giulio Pierini sul proprio profilo Facebook, ha condannato l’episodio ed espresso solidarietà ai familiari.

La ricostruzione

Aveva il volto coperto, era vestito con qualcosa di simile ad una tuta mimetica, era armato di fucile e pistola l’uomo ricercato dai Carabinieri per l’omicidio di un barista di Budrio, nel Bolognese, nella serata di ieri. La vittima, Davide Fabbri, 45 anni, ha provato a difendersi ed è riuscito a sfilare il fucile al killer, quando sono partiti diversi colpi probabilmente dalla pistola.

Anche due clienti sono rimasti leggermente feriti, non è chiaro se colpiti da proiettili di rimbalzo o perché coinvolti nella colluttazione.

La scena si è svolta nel retrobottega, mentre nel locale c’era la moglie della vittima; anche contro di lei l’uomo ha puntato il fucile, prima di fuggire a piedi. Sul posto è andato anche il Pm di turno, Marco Forte.

Più informazioni su