Seguici su

Cerca nel sito

Attacco chimico in #Siria, strage di bambini

Nuovo bombardamento, raid aerei sugli ospedali

Attacco chimico in #Siria, strage di bambini

Il Faro on line – Sono decine, tra cui molti minori, i morti in un raid aereo avvenuto oggi in Siria con il sospetto uso di gas, secondo l‘Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

La notizia sul raid aereo che ha fatto decine di morti con armi chimiche nella provincia di Idlib e “orribile” ed è “un drammatico promemoria del fatto che la situazione sul terreno continua ad essere drammatica”. Così l’alto rappresentante per la politica estera europea, Federica Mogherini, alla vigilia della sessione ministeriale della Conferenza sul futuro della Siria. “Ovviamente c’è una primaria responsabilità del regime, perché la sua responsabilità è quella di proteggere il suo popolo, non di attaccarlo”.

L’orrore del nuovo bombardamento in Siria ha il volto di bambini colpiti anche negli ospedali dove erano appena stati ricoverati. Un raid aereo con ‘gas tossici’ è stato lanciato contro Khan Sheikhun, città nella provincia nord-occidentale di Idlib, sotto il controllo dei ribelli. E non è stato l’unico. Nuovi raid sono poi stati segnalati, e molte bombe hanno colpito gli ospedali.