Seguici su

Cerca nel sito

#Roma, Raggi accoglie l’Anpi in Campidoglio,’grazie partigiani’

'Di ieri e di oggi. Grazie per impegno su referendum 4 dicembre'

#Roma, Raggi accoglie l’Anpi in Campidoglio,’grazie partigiani’

Il Faro on line – “Oggi ho avuto l’onore di dare all’ Associazione Nazionale Partigiani d’Italia il benvenuto nello stesso luogo in cui nacque il 6 giugno del 1944: in Campidoglio. La nascita dell’Anpi è stato uno dei primi atti che segnarono il ritorno alla vita delle romane e dei romani, dopo la lunga occupazione della città da parte dei nazi-fascisti. La libertà e la democrazia vinsero”. Così su Fb la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Oggi dobbiamo ringraziare quelle donne e quegli uomini che hanno combattuto per restituire a noi un Paese libero. Libertà della quale, talvolta, non ci rendiamo neanche più conto. Dobbiamo ringraziare i partigiani di ieri e quelli di oggi che, in silenzio, lottano ancora contro i soprusi dell’era contemporanea. Occorre lottare tutti i giorni per i valori in cui si crede – conclude -. Per tale ragione ringrazio l’Anpi anche per l’impegno non semplice nella difficile campagna referendaria che lo scorso autunno li ha visti in campo a difesa della nostra Costituzione.

Questo è uno degli esempi che dimostra come l’Anpi sia viva ed il suo spirito è forte. A loro va la riconoscenza della città di Roma, medaglia d’oro al Valor Militare del Risorgimento e della Guerra di Liberazione. Senza l’Anpi non ci sarebbe l’Italia della democrazia, della pace e della libertà. Sono questi i valori che dobbiamo continuare a difendere.

Per questo mi fa piacere sottolineare come tra gli iscritti all’Anpi ci siano tanti giovani. È la dimostrazione che il lavoro incessante di questa Associazione è valso a trasmettere alle generazioni successive il senso della lotta e dei sacrifici”.