Seguici su

Cerca nel sito

Fino al 10 aprile nel Castello Caetani di #Fondi l’esposizione dell’artista Remo Masella

“Un genio creativo” ha affermato il presidente della Pro Loco Fondi Gaetano Orticelli, introducendo e presentando Masella

Il Faro on line-Il sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’assessore alla Cultura Beniamino Maschietto hanno inaugurato l’esposizione personale di scultura e legno dell’artista Remo Masella, organizzata dalla Pro Loco Fondi, visitabile fino lunedì 10 aprile nella sala superiore del Castello Caetani di Fondi.

L’ingresso è gratuito ed è accessibile tutti i giorni nei seguenti orari: 9,00/13,00 – 16,00/20,00.

“Un genio creativo” ha affermato il presidente della Pro Loco Fondi Gaetano Orticelli, introducendo e presentando Masella alle autorità e al numeroso pubblico presente alla cerimonia di inaugurazione.

“Egli riesce a vedere e a trarre dalla materia informe di un pezzo grezzo di legno, le forme mostrandole alla visione della gente”.

“Con soddisfazione mi congratulo con Masella” ha detto il sindaco De Meo, “e lo invito a proseguire nella sua azione artistica e a mostrarla al pubblico, la Città di Fondi continua a riservarci delle belle sorprese che vanno senza dubbio incoraggiate”.

“La felice occasione della mostra delle opere di Masella” ha sottolineato l’assessore Maschietto “è la prova che la cultura ben si sposa con il turismo e bene fa la Pro Loco Fondi a incentivare queste occasioni in favore della Città di Fondi”.

L’artista Remo Masella ha ringraziato le autorità e le tante persone presenti, invitando tutti a un curato buffet.

Sono oltre quaranta le opere esposte scolpite nel legno delle dimensioni che vanno dal metro di altezza ai 90 cm. di larghezza le più grandi, alle più piccole di 20×30 cm.

Una tecnica usata dall’artista Masella iniziata nel 1974, grazie alle ‘sgorbie’ (attrezzi adatti all’intaglio del legno).
All’esposizione personale di scultura e legno è stato concesso il Patrocinio del Comune di Fondi.