Seguici su

Cerca nel sito

#Montalto, selezionate tre proposte per il futuro del sito Enel

Concluse le valutazioni della Commissione Giudicatrice, composta da rappresentanti di Istituzioni locali, mondo universitario ed Enel

#Montalto, Selezionate tre proposte per il futuro del sito Enel

Il Faro on line – Sono tre i progetti selezionati per la riqualificazione del sito Enel di Montalto di Castro: si è conclusa infatti la fase di valutazione di idoneità delle proposte per dare nuova vita all’area. Si avvia così l’ultima fase del “concorso di Progetti” lanciato a maggio 2016, che porterà alla scelta definitiva.

Il percorso avviato da Enel per individuare, con il coinvolgimento delle istituzioni locali, soluzioni innovative e sostenibili, ha registrato la partecipazione di realtà imprenditoriali nazionali, che hanno presentato le proprie proposte candidandosi per costruire il futuro dell’area. Le proposte sono state selezionate in base a specifici requisiti di qualità, innovazione e sostenibilità sociale, ambientale e finanziaria, e applicazione dei principi di economia circolare.

Le tre idee per il sito sono accomunate dall’integrazione di differenti destinazioni d’uso, principalmente turistico-ricettive, ludiche e culturali, all’interno dello stesso sito, valorizzando per intero l’area e i suoi differenti spazi.

Si è, quindi, conclusa una fase importante del processo di riqualificazione del sito: i tre progetti selezionati accedono alla fase finale della procedura, in cui verranno aperte le Offerte Economiche Vincolanti, presentate insieme ai progetti e attualmente depositate presso un notaio, e verranno avviate negoziazioni con ciascun soggetto proponente.

Il percorso per la scelta finale sarà condiviso con le istituzioni locali, ed è previsto un ulteriore momento di partecipazione pubblica per le procedure di autorizzazione cui sarà sottoposto il progetto definitivo per il sito.

Oggi si compie un passo in avanti significativo verso il futuro del sito della Alessandro Volta – spiega Marco Fragale – In questa fase avanzata del percorso abbiamo potuto valutare, insieme al mondo universitario e alle Istituzioni, proposte concrete che dimostrano come sia possibile dare nuova vita ai siti che ospitavano le centrali, in un’ottica di sostenibilità ed economia circolare che mette al centro il territorio”.

I nomi della commissione

La Commissione giudicatrice, composta da Giorgio Francesco Giuseppe Pugliese, Dirigente dell’Area di Programmazione Economica della Regione Lazio, delegato del Presidente Nicola Zingaretti, Sergio Caci, Sindaco di Montalto di Castro, Mauro Mazzola, Presidente della Provincia di Viterbo, Antonio Leone, Università degli Studi della Tuscia, Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, delegato del Prof. Alessandro Ruggieri, Alessandro Balducci e Maria Antonella Pugliese, Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani, Marika Arena, Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Gestionale, delegata del Prof. Giovanni Azzone e, per Enel, dai responsabili Marco Fragale (Business Development Europa e Marocco Global Thermal Generation) e Fabrizio Iaccarino (Affari Istituzionali Territoriali Centro Italia), si è riunita nei giorni scorsi per completare la valutazione, giudicando idonee tre delle quattro proposte presentate.