Seguici su

Cerca nel sito

#Pontina, lavori in corso per il manto stradale

Dal 2013, ci si attiva oggi. Ma pochi chilometri non risolvono le criticità, e della metro leggera non c'è traccia

Il Faro on line – Correva l’anno 2013 mese di dicembre, quando i consiglieri del Movimento 5 Stelle ricordavano alla Giunta Zingaretti che tra i programmi sostenuti dal Governatore della Regione c’era quello prioritario della messa in opera di una mobilità sostenibile a favore del trasporto pubblico e rifacimento strade.

La consigliera Gaia Pernarella e Valentina Corrado si impegnavano a chiedere alla Giunta la messa in sicurezza della Pontina, inoltre si richiedeva la fattibilità di una metropolitana leggera articolata sul tratto Roma- Pomezia- Ardea con salvaguardia delle aree naturali limitrofe.

Sostenendo la tesi che lo sviluppo di forme di mobilità collettiva sostenibile migliora la qualità della vita dei cittadini grazie alla diminuzione dei tempi di percorrenza e di costi. La realizzazione della metropolitana leggera inciderebbe drasticamente sulla diminuzione dell’inquinamento da PM 10 e di altri inquinanti da traffico.

Dopo le interrogazioni scritta e orale, nonostante i lunghi silenzi, si arriva alla fine del 2016 per approvare nel bilancio del triennio 2016/ 18 una serie di interventi di manutenzione stradale straordinaria e, per quanto riguarda la Pontina la cifra ammonta a 615.000,00 euro spalmati su 4 tipi di intervento realizzati da Astral Spa.

Ufficialmente il 15 febbraio 2017 il Consiglio regionale approva la “messa in sicurezza della Pontina, ad oggi i lavori sono in fase di avvio, ma della realizzazione della metro leggera del tratto Roma – Latina nel testo non c’è traccia. Pochi chilometri di manto stradale rifatti non miglioreranno certo la viabilità è il parere di chi la Pontina la percorre tutti i giorni.