Seguici su

Cerca nel sito

#Tarquinia, due giorni tra bellezze naturali e archeologia

Il Comitato per il diritto alla mobilità di Tarquinia incontra la comunità l'8 e il 9 aprile per promuovere l'istituzione della nuova area naturale protetta della Farnesiana e della Valle Mignone

Tarquinia: due giorni tra bellezze naturali e archeologia

Il Faro on line – Appuntamento a Tarquinia presso la sala Sacchetti in via dell’archetto 4 alle ore 17.00 per la presentazione del progetto del Comitato per il diritto alla mobilità di Tarquinia.

“La presentazione del nostro progetto per l’istituzione dell’area naturale protetta della Farnesiana e della Valle Mignone, sarà un cantiere aperto a tutti, associazioni ambientaliste e comitati, singoli cittadini che vorranno lavorare a questo progetto territoriale finalizzato quindi non solo alla conservazione dei beni naturalistici – culturali ma anche e soprattutto alla valorizzazione economica sostenibile di un’area unica nel suo genere” annuncia il Comitato.

Il progetto si ispira al più moderno concetto di Ecomuseo, come nuovo esempio di gestione e tutela virtuosa dal basso, un’occasione importante di proposta programmatica per un possibile sviluppo economico del territorio.

La presentazione sarà un momento di incontro per condividere una base di partenza di proposta e aprire a chi vorrà aggiungere contributi, che finiranno nella proposta definitiva, quando sarà avviata all’iter per il riconoscimento formale.

Il 9 aprile, sarà invece la cornice di Leopoli Cencelle ad aprire la giornata di visita e passeggiata che da appuntamento, gratuito a tutti, alle ore 9.00, per un’escursione guidata al sito archeologico di Leopoli Cencelle con successiva passeggiata alla vicina falesia naturale di Ripa Maiala.