Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, imbarcazione si intraversa addosso alla passerella. Interviene la Capitaneria foto

Stavolta è accaduto con una barca in movimento e in una giornata di calma piatta, il rischio è di vedere questo tipo di situazione in un giorno di mareggiata e con una carcassa senza controllo.

#Fiumicino, imbarcazione si intraversa addosso alla passerella. Interviene la Capitaneria

Il Faro on line – Stavolta è accaduto con una barca in movimento e in una giornata di calma piatta, il rischio è di vedere questo tipo di situazione in un giorno di mareggiata e con una carcassa senza controllo. Portata a termine infatti dallaCapitaneria una complessa operazione per liberare un’unità adibita al traffico che, in mattinata, si è appoggiata alla passerella pedonale del porto canale di Fiumicino.

L’unità di 17 mt circa e 22 tonnellate di dislocamento, per cause in corso di accertamento non è riuscita a manovrare, nei pressi della passerella e, a causa della corrente del fiume, si è adagiata con la prora alla passerella per poi intraversarsi.

Appena ricevuta la notizia, il Comando della Capitaneria di porto di Roma, coadiuvato dal personale della sezione tecnica, ha immediatamente disposto l’impiego di due motovedette, il GC A 10 e il CP 602 e di un rimorchiatore della società concessionaria del servizio di un mezzo navale tecnico del porto.

Il personale della Capitaneria di Porto di Roma presente lungo la banchina nord del canale, con l’ausilio di privati cittadini, ha provveduto ad allontanare l’unità incidentata dalla passerella attraverso un cavo d’ormeggio.
Dopodiché l’unità è stata agganciata dal rimorchiatore con un cavo fissato a poppa che, sotto il coordinamento del GC A 10 della Guardia Costiera di Roma, è stata riportata al posto d’ormeggio.

Le operazioni si sono comunque concluse con esito positivo senza alcun danno alle persone, all’ambiente marino e alle infrastrutture portuali. La Capitaneria di Porto di Roma sta svolgendo gli opportuni accertamenti per stabilire le cause dell’incidente, a seguito della dichiarazione di evento straordinario del Comandante dell’unità.