Seguici su

Cerca nel sito

#Formia, annullato lo spettacolo ‘caro Eduardo’ con Lina Sastri

Il teatro si impegna a rimborsare lo spettacolo agli abbonati e i biglietti acquistati in prevendita

Formia: annullato lo spettacolo ‘caro Eduardo’ con Lina Sastri

Il Faro on line – Lo spettacolo “Caro Eduardo” con Lina Sastri in programma il 22 Aprile alle 20:30 al Teatro Remigio Paone di Formia all’interno della stagione “Senza Sipario” promossa dal Teatro Bertolt Brecht e dall’Atcl (Associazione teatrale fra i comuni del Lazio) è annullato insieme a tutte le altre date del tour già fissate.

“L’esigenza artistica emersa durante le prove di protrarre il periodo di elaborazione per consegnare al pubblico uno spettacolo importante e compiuto; il perfezionamento degli aspetti contrattuali con la sig. ra Sastri, che hanno presentato maggiori esigenze economiche rispetto ai primi accordi presi; i costi di produzione anche di scene e costumi costituiscono motivo importante che ci obbliga a chiedere di rimandare le repliche nella prossima stagione quando lo spettacolo avrà già debuttato, sarà rodato e avremo superato la fase delle prove e dell’andata in scena”, così spiega in una lettera il direttore artistico della Compagnia Schegge di Mediterraneo Consuelo Barilari.

Una comunicazione che, per le motivazioni e per i tempi, lascia molta amarezza anche alla luce di una brillante stagione caratterizzata da attori e compagnie professioniste provenienti da tutta l’Italia che fino ad ora ha presentato ottimi risultati e che assolutamente non meritava di chiudersi così.

Un annullamento assolutamente non dipendente dagli organizzatori della rassegna: “Il comportamento della sig.ra Sastri e della produzione dimostrano una totale mancanza di rispetto e professionalità dei cosiddetti nomi in ditta nei confronti del pubblico e di chi, anche in una realtà di provincia, con fatica e tanti sacrifici cerca di fare teatro”, afferma il direttore artistico del Teatro Bertolt Brecht Maurizio Stammati.

Pur non avendo alcuna responsabilità, l’organizzazione rimborserà lo spettacolo agli abbonati e a chi ha acquistato il biglietto in prevendita.

E’ possibile rivolgersi per chiarimenti al 327 3587181