Seguici su

Cerca nel sito

#Gaeta, al via il XVII Torneo di Calcio Giovanile ‘Divertiamoci Insieme’

L'assessore allo Sport Ridolfi: "La nostra città è pronta ad ospitare e far vivere ad un migliaio di bimbi tutte le emozioni che le attività sportive sanno regalare"

#Gaeta, al via il XVII Torneo di Calcio Giovanile ‘Divertiamoci Insieme’

Il Faro on line – Fischio di inizio a Gaeta per l’edizione XVII del Torneo “Divertiamoci insieme”: uno storico evento di calcio giovanile che nasce nel 2002 a Norcia e cresce nella splendida cittadina umbra per sedici anni, inondandola in ogni occasione di bambini e sport. Norcia, duramente provata dai tragici eventi del terremoto, passa quest’anno il testimone alla città di Gaeta che si è attivata per accogliere al meglio il Torneo, fornendo immediato e prezioso supporto alla macchina organizzativa.

Iniziato giovedì 13 aprile, il contest calcistico si concluderà il 15 aprile e vedrà coinvolte cinque categorie: Esordienti 2005, Pulcini 2006, Pulcini 2007, Primi Calci 2008 e Primi Calci 2009. Saranno oltre mille i bambini partecipanti provenienti da tutta Italia: per ciascuna categoria saranno organizzati più gironi arrivando a contare circa 80 squadre. Tra le società che hanno aderito anche la PSG Don Bosco Gaeta la Vigor Gaeta e la Polisportiva Gaeta.

“Dopo le decine di migliaia di Millennials – dichiara il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano – che hanno animato il Festival dei Giovani appena concluso, la nostra città ritorna ad essere invasa da ragazzi, questa volta giovanissimi sportivi, protagonisti di un torneo di rilevanza nazionale. Gaeta si apre ancora ai giovani provenienti dalle diverse regioni italiane con le sue bellezze paesaggistiche, storiche e artistiche.”

“Per la nostra città una fresca ondata di turismo fuori stagione che segnala il sold out di alberghi e ristoranti, continuando così il trend positivo avviato nel periodo natalizio con le luminarie e proseguito con il Festival dei Giovani. Tutte iniziative frutto di una programmazione politica della nostra Amministrazione che individua nella destagionalizzazione del turismo uno dei pilastri fondamentali su cui basare la crescita socio-economica del territorio, attraverso rilevanti input all’occupazione”.

Per l’assessore allo Sport Gigi Ridolfi: “L’eredità da noi raccolta è testimonianza di grande vitalità della città di Gaeta e delle sue associazioni sportive. La nostra città è pronta ad ospitare e far vivere ad un migliaio di bimbi tutte le emozioni che le attività sportive sanno regalare, offrendo nello stesso tempo momenti di relax e svago sul territorio”. Sabato 15 aprile, conclusi gli incontri sportivi, presso lo stadio Comunale di Gaeta Riciniello avrà luogo la cerimonia di premiazione.