Seguici su

Cerca nel sito

#Civitavecchia, 60 piante donate dal Rotary Club in occasione del 60° anniversario del circolo

Il Coordinatore Meomartini: "un solo albero piantato può simboleggiare, con forza, il segnale di un piccolo spiraglio di speranza e di fiducia nel futuro di ognuno di noi"

Civitavecchia: 60 piante donate dal Rotary Club in occasione del 60° anniversario del circolo

Il Faro on line – Sta avvenendo in questi giorni la consegna e la piantumazione di circa 60 piante, donate in occasione delle celebrazioni del 60° anniversario del Rotary Club, a 20 plessi scolastici di Civitavecchia. “Le scuole “Borlone” di Borgata Aurelia, “Giovanni Paolo II” di Via Bruzzesi e la scuola di Via Immacolata sono state le prime destinatarie della donazione – afferma Manfredo Meomartini coordinatore dell’iniziativa insieme al Prefetto del club Maurizio Giannotti – alle quali nelle prossime settimane si aggiungeranno le altre previste nel progetto”.

E’ una importante iniziativa tesa soprattutto a sensibilizzare i ragazzi e i bambini delle scuole primarie su un tema di stretta attualità come quello della tutela dell’ambiente, che inevitabilmente li vedrà coinvolti nei prossimi anni e sul quale dovranno confrontarsi le prossime generazioni. Per questo il Rotary Club di Civitavecchia ha deciso, in occasione appunto di una ricorrenza così importante nella propria vita associativa, di sottolineare attraverso questa donazione simbolica la propria attenzione verso le problematiche territoriali, in virtù dello spirito di amicizia e di servizio verso il prossimo che sono alla base dei valori rotariani” – continua Meomartini.

“In un momento storico particolare come quello che stiamo vivendo, dove le tensioni sociali e le contrapposizioni etniche e religiose determinano sentimenti e atteggiamenti divergenti, anche un solo albero piantato può simboleggiare, con forza, il segnale di un piccolo spiraglio di speranza e di fiducia nel futuro di ognuno di noi e dei nostri figli” – prosegue il Coordinatore.

“Voglio rinnovare, a nome dell’Amministrazione Comunale – afferma l’assessore all’ambiente Alessandro Manuedda – il ringraziamento al Rotary Club di Civitavecchia per la donazione alla città di sessanta alberi e, in particolare, per i cinquantasette alberi di agrumi piantati in questi giorni, per i quali, di concerto con gli uffici comunali, è stata scelta una collocazione particolarmente significativa come le scuole”.

“Avere avvicinato un dono, già particolarmente gradito, ai bambini, gli attribuisce senz’altro un ulteriore valore, oltre che di apprezzamento per il decoro urbano, di invito alla conoscenza e al rispetto della natura. Questa felice esperienza collegata al 60° anniversario del Rotary Club di Civitavecchia, ha permesso, tra l’altro, di sperimentare un’ottima collaborazione che spero possa continuare in futuro su altri progetti a beneficio della città” – continua Manuedda.

“Colgo l’occasione per ringraziare tutte le altre persone che hanno permesso, con il loro impegno e la loro disponibilità, l’ottimo risultato dell’iniziativa e, in particolare, i dirigenti scolastici e il personale degli istituti interessati, il personale degli uffici comunali ambiente e pubblica istruzione e i volontari dell’Associazione “Gli Angeli di Civitavecchia” che, con un lavoro pregevole e encomiabile, hanno curato la piantumazione degli alberi nei plessi scolastici di via XVI settembre, via Bruzzesi e via dell’Immacolata – conclude l’Assessore.