Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, alla scoperta della storia e dell’architettura del centro storico

Il Centro Educazione Ambientale Riserva Litorale Romano illustra le bellezze del borgo immaginato dal Valadier

#Fiumicino, alla scoperta della storia e dell’architettura del centro storico

Il Faro on line – Sabato 22 aprile, con appuntamento alle ore 16.30 in Via di Villa Guglielmi all’Isola Sacra, nei pressi del cancello centrale esterno del Parco, il Centro di Aducazione Ambientale (Cea) organizza una visita storico archeologica del centro di Fiumicino.

Il Dott. Fabrizio Madonna farà scoprire ai partecipanti alcune delle architetture meno note, ma non per questo meno interessanti della nostra Riserva: Villa Guglielmi ed il lungo canale di Fiumicino del Valadier.

Sul finire del 18° secolo, l’abitato di Fiumicino era costituito da poche capanne intorno alla vecchia torre Nicolina o di Pio V, che si ergeva sulla sponda sinistra del canale navigabile. Poco più a valle vi era il casale dei Pamphili (poi Villa Guglielmi), e la decorosa Chiesa del Crocifisso che aveva preso il posto di una più vecchia, situata più a monte, ugualmente dedicata al SS. Crocifisso e trasformata in fornace per i mattoni.

Sulla sponda opposta spiccavano due torri di guardia, l’Alessandrina del 1662, e la Clementina del 1774. Fu deciso di realizzare una serie di comode case per civile abitazione, e poiché si intese spostare l’abitato sulla sponda destra del canale, si decise di porre al centro delle abitazioni una nuova chiesa. Il progetto del nuovo borgo fu immaginato dal Valadier.

La prenotazione per la visita è obbligatoria al n. 06 50917817 (lun.-merc.- ven. e sabato ore 9.30-12.30) oppure ai cellulari: 347 8238652 o 327 4564966.
Si può anche prenotare via mail sostituendo all’oggetto la parola “Prenotazione” ed indicando nome, cognome, un recapito telefonico e la visita prescelta. La prenotazione sarà valida al ricevimento della nostra conferma. Contributo richiesto a copertura delle spese euro 5, gratuita under 18.