Seguici su

Cerca nel sito

#Anzio, parere favorevole dei Revisori dei Conti sullo schema di Bilancio 2017/2019

Il Sindaco: "L'intera politica tributaria dell'Ente è rimasta invariata"

Anzio: parere favorevole dei Revisori dei Conti sullo schema di Bilancio 2017/2019

Il Faro on line – In data 21 aprile i Revisori dei Conti del Comune di Anzio hanno espresso parere favorevole, senza osservazioni e senza segnalazioni, allo schema di Bilancio 2017/2019 predisposto dal’Area Economica dell’Ente ed approvato dalla Giunta Bruschini.

“Mense, trasporto scolastico, parcheggi, bollette rifiuti e l’intera politica tributaria e fiscale dell’Ente – aveva affermato il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini – è rimasta invariata, senza alcun costo aggiuntivo per la cittadinanza. In particolare, tutti i servizi a domanda individuale, manterranno le tariffe tra le più basse in Italia”.

“Nel corso dell’anno interverremo in tutti i settori dell’amministrazione con importanti provvedimenti su parchi, opere pubbliche, scuole, politiche sociali, urbanistica, patrimonio comunale continuando, sempre, a stare vicino a chi ha bisogno ed a tutte le importanti realtà del nostro territorio” – conclude Bruschini.

Rispetto all’approvazione dello schema di Bilancio 2017, unitamente a tutti gli atti propedeutici, il vicesindaco, Giorgio Zucchini, prosegue con l’analisi tecnica: “Lo schema di Bilancio, approvato con deliberazione della Giunta, coniuga “rigore e sviluppo” in un quadro di rispetto dei vincoli di Finanza Pubblica. È stato conseguito il “pareggio di bilancio”, voluto dalla riforma dell’articolo 81 della Costituzione ed attuato mediante la legge n. 243/2012 e dalle , che ogni anno il Governo propone al Parlamento”.

“Gli equilibri sono preservati attraverso l’incremento degli accantonamenti per somme di difficile riscossione. In questo quadro è stato possibile destinare risorse a nuovi investimenti, invertendo l’andamento decrescente degli ultimi anni e finanziando un importante programma delle opere pubbliche. Nonostante i risparmi necessari, mediante operazioni di ottimizzazione nella gestione dei servizi, potranno – conclude il vicesindaco Zucchini – essere conservati i livelli quantitativi e qualitativi dell’offerta ai cittadini”.

Si terrà venerdì 28 aprile, alle ore 10,00, nella sala Consiliare di Villa Corsini Sarsina, il Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva del Bilancio e di tutti gli atti collegati.