Seguici su

Cerca nel sito

Rinforzi al commissariato di #Anzio ed ad #Ardea, i primi risultati

I rinforzi consistono in uomini e mezzi, infatti sono stati messi a disposizione diversi agenti per coprire H 24 il servizio

Rinforzi al commissariato di #Anzio ed ad #Ardea, i primi risultati

Il Faro on line – Per Ardea attualmente dal reparto prevenzione crimine, comando di appartenenza degli agenti e mezzi inviati,  sono stati messi a disposizione 24 ore su 24 due pattuglie che vigileranno sul territorio per la sicurezza dei cittadini rutuli, oltre al normale personale giornalmente impegnato; mentre nel periodo estivo le auto saranno tre.

Gli agenti di rinforzo al commissariato di Anzio, che vigileranno il territorio rutulo in ogni luogo, saranno coordinati dal primo dirigente del commissariato di Anzio dott.ssa Adele Vicariello.

L’operazione rinforzo, iniziata da qualche giorno, ha dato già da ieri i primi risultati con un fermo, con relativa denuncia, di un 22enne di Ardea che che alla vista di una delle pattuglie del reparto prevenzione crimine, transitanti su Lungomare degli Ardeatini all’altezza di via Ginepri, si comportava in modo strano tanto da essere fermato e controllato.

Al giovane sono state trovate in tasca sei confezioni di hascisc incartate con carta stagnola e pronte per essere smerciate.

Al fermo è scattata automaticamente la perquisizione domiciliare che ha portato al rinvenimento di altre quattordici dosi confezionate come quelle precedentemente sequestrate, tutte le dosi erano di due grammi l’una, oltre ad un bilancino di precisione, un coltello per il taglio e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

Proprio per il fatto che il giovane era incensurato è stato denunciato a piede libero. Ovviamente se dovesse ricadere nello stesso reato il trasferimento in carcere sarà inevitabile.

Ancora una volta va fatto notare come il commissariato di Anzio ha a cuore la sicurezza dei cittadini del territorio tanto che le auto tra i punti sensibili avranno come priorità di controllo la zona delle Salzare e del lungomare degli Ardeatini dove è fiorente lo smercio di droga di ogni tipo.

I rinforzi da parte del reparto prevenzione crimine continueranno anche per il futuro, inoltre nel periodo estivo verranno aumentati in uomini e mezzi.