Seguici su

Cerca nel sito

Il nuovo Comitato Promotore ‘Noi #Palidoro’ si presenta al pubblico

Il Presidente: "Vogliamo proporci come valido interlocutore dell'Amministrazione al fine di rappresentare i problemi di un territorio troppo spesso marginalizzato"

Il nuovo Comitato Promotore ‘Noi #Palidoro’ si presenta al pubblico

Il Faro on line – Il Comitato Promotore, presieduto da Antonio Luccisano, è stato istituito lo scorso marzo per dare una rappresentanza unitaria, con lo scopo di promuovere Palidoro, a tutte le associazioni territoriali presenti nella località del quadrante nord del comune di Fiumicino.

Il comitato promotore nasce, per proporsi come valido interlocutore dell’Amministrazione di Fiumicino, al fine di rappresentare al Sindaco e al Consiglio comunale i problemi di un territorio troppo spesso marginalizzato e dimenticato” – sottolinea il presidente Luccisano.

“Il fatto che il comune di Fiumicino abbia ritenuto di dare il proprio patrocinio alla festa patronale del 7 maggio, che rappresenta la nostra prima uscita pubblica, dimostra l’attenzione con cui l’Amministrazione sta seguendo i primi passi mossi dal comitato “Noi Palidoro”.

La festa patronale è organizzata dal Comitato Promotore “Noi Palidoro” in collaborazione con la locale Parrocchia SS. Filippo e Giacomo. Dopo la S. Messa delle h. 11.30 si terrà per le vie del borgo duecentesco la processione con le statue dei due Apostoli.

Successivamente, presso il campo sportivo parrocchiale adiacente alla Chiesa, si terrà il pranzo all’aperto a cura della Parrocchia e si darà avvio al programma di festeggiamenti. Oltre all’intrattenimento per i bambini, con giochi e gonfiabili, e all’allestimento di stand di prodotti locali a km zero, è previsto alle h. 16 il gioco dell’oca gastronomico, aperto alla partecipazione sia degli adulti che dei bambini.

In serata, alle h. 19, della festa è rappresentato dal concerto di Cristiano Carta (concorrente The voice2015). Dopo la cena all’aperto, sempre organizzata dalla Parrocchia presso il campo sportivo parrocchiale, uno spettacolo di fuochi d’artificio concluderà i festeggiamenti.

Dopo la festa patronale il Comitato Promotore aprirà la campagna di adesioni in tutti i quartieri e località di Palidoro. Lungi dal voler essere un gruppo chiuso, il comitato “Noi Palidoro” vuole raccogliere tutte le forze vive presenti sul territorio. Solo così, con uno sforzo collettivo comune, si potrà veramente promuovere e valorizzare Palidoro.