Seguici su

Cerca nel sito

Al Liceo Classico di #Formia l’incontro con la scrittrice Andrea Marcolongo

La palestra del liceo gremita, moltissime le persone in piedi

Al Liceo Classico di #Formia, l’incontro con la scrittrice Andrea Marcolongo

Il Faro on line – Il 28 aprile, la giovane grecista Andrea Marcolongo è stata ospite del Liceo classico Vitruvio Pollione di Formia.

Il suo libro “La lingua geniale, 9 ragioni per amare il greco”, diventato un vero e proprio caso editoriale- e attualmente terzo in classifica nella sezione saggistica- ha incuriosito tutti:

gli studenti del liceo classico, quel pomeriggio numerosissimi, i docenti (anche alcuni in pensione), pronti a considerare un approccio più “disinvolto” alla lingua greca, gli ex allievi (più o meno recenti), felici di rivivere il loro rapporto con questa lingua, e le famiglie, anche quelle dei ragazzi delle scuole medie in procinto di cominciare lo studio del greco. Il pubblico era quello delle grandi occasioni, insomma.
La palestra del liceo era gremita, moltissime le persone in piedi.

Dopo un breve saluto del Dirigente scolastico, Pasquale Gionta, e un “benvenuto” musicale a cura di Paolo Zamuner, musicista ed ex allievo, la dolce e brillante autrice- accompagnata dalle prof.sse Marcella Garau e Paola Pacifico– ha conquistato le simpatie di tutti.

Con delicatezza e disponibilità Andrea Marcolongo è “andata incontro” ai ragazzi, rispondendo con semplicità e passione alle loro numerose domande, segno evidente che il suo libro ha raggiunto l’obiettivo: far riflettere sulla bellezza e la ricchezza della lingua greca, rendendo note le ragioni di questa esperienza editoriale, che non si è limitata alla compilazione di una ennesima grammatica, ma si rivela come il frutto tangibile di un’autentica dichiarazione d’amore per il greco.

In chiusura il saluto del sindaco di Formia, Sandro Bartolomeo.
Poi Andrea è stata letteralmente “rapita” dal pubblico, ansioso di una dedica sulla copia del libro–rivelazione dell’anno.