Seguici su

Cerca nel sito

Emmanuel Macron eletto presidente della Repubblica francese

'Un saluto repubblicano a Marine Le Pen, riconosco difficoltà e divisioni, le rispetto'

Il Faro on line – Nel giorno in cui la Francia ha registrato con oltre il 25% di astensionismo un record storico dal 1969 e il record storico assoluto di schede bianche, il 12%, Emmanuel Macron è stato eletto presidente della Repubblica francese con oltre il 65% dei voti.

Marine Le Pen ha ammesso la sconfitta e telefonato al suo rivale. Il Front National, ha annunciato, “non avrà più lo stesso nome”.  “Una speranza si aggira per l’Europa”, ha commentato il presidente del consiglio Gentiloni, mentre Juncker ha sollecitato il neopresidente a portare le sue idee nel dibattito sull’Ue.

Mi rivolgo a tutti voi qualunque sia stata la vostra scelta. Non nego le difficoltà economiche, sociali, l’abbattimento morale. In questo momento voglio rivolgere il mio saluto repubblicano al mio avversario, la signora Le Pen”: queste le prime parole di Emmanuel Macron dopo l’elezione alla presidenza della Repubblica. Dal suo quartier generale, Macron ha dichiarato di essere “cosciente delle divisioni che hanno portato a voti estremi” e di “rispettarle”.