Seguici su

Cerca nel sito

A #Sabaudia un’improvvisa moria di pesci

Sul posto sono arrivati Vigili del fuoco e polizia locale, ed è stata informata l’Arpa.

Il Faro on line – Una improvvisa moria di pesci. A dare l’allarme sono stati i proprietari del bacino di Sabaudia, la comunione eredi Scalfati.

Parliamo di centinaia di animali morti, tra pesci e meduse.

E’ una moria improvvisa quella che si è registrata ieri mattina a Sabaudia, nei canali che collegano il lago di Paola al mare.

Per il momento le cause del fenomeno sono ignote, anche se si teme possa trattarsi di una sostanza inquinante che è stata riversata nelle acque.

Sul posto sono arrivati Vigili del fuoco e polizia locale, ed è stata informata l’Arpa.