Seguici su

Cerca nel sito

#Latina Bene Comune interviene su turismo e territorio

L'appuntamento è per venerdì 12 maggio, presso il Museo della terra pontina

Più informazioni su

#Latina Bene Comune interviene su turismo e territorio

Il Faro on line – Il movimento Latina Bene Comune (Lbc) organizza per venerdì 12 maggio a Latina, dalle ore 10 alle ore 12.30 presso il Museo della terra pontina (piazza del Quadrato, 24), un incontro di studio sul turismo come volano dello sviluppo economico del territorio

“L’incontro, di carattere tecnico e orientato all’elaborazione di proposte e soluzioni, è aperto a tutti gli operatori e gli esperti del settore: ad associazioni professionali, di categoria, ambientali, di promozione culturale, agli enti direttamente attivi in ambito turistico” – dichiara il Movimento.

“Base della discussione sarà il documento “di Visione”, il cui testo completo è reperibile sul sito www.latinabenecomune.it, preparato dal forum tematico “La città del futuro” di Lbc con l’obiettivo di avviare un percorso di valorizzazione sostenibile e condivisa delle risorse turistiche.

Si ritiene indispensabile identificare una modalità di collaborazione sistematica (Regia) per governare e valorizzare tutte le forze in campo, insieme pubbliche e private: così da poter indirizzare e sostenere efficacemente – secondo un progetto condiviso – richieste di cooperazione e di finanziamento agli enti sovraordinati, a partire dalla Regione Lazio e fino all’Unione europea.

Gli interventi di venerdì 12 maggio – programmati, dalle 10 alle 11; liberi, dalle 11 alle 12 – serviranno a definire le criticità del territorio pontino dal punto di vista dello sviluppo turistico e le proposte per superarle, di cui verranno valutate l’urgenza, l’importanza, la priorità e la fattibilità.

Il risultato di tale libero scambio di idee verrà sintetizzato nelle conclusioni – previste dalle 12 alle 12.30 – che nel corso di un successivo incontro verranno portate all’attenzione dei decisori politici abilitati a realizzare interventi concreti” – conclude il Movimento.

Più informazioni su