Seguici su

Cerca nel sito

Da #Milano a #Ventotene, la gita del Liceo Parini

Il professor Aziani: "Ho pensato a Ventotene perché è un’isola che ci offre molti spunti culturali."

Da #Milano a #Ventotene, la gita del Liceo Parini

Il Faro on line – Diciotto studenti dell’istituto milanese “Parini” si imbarcheranno a Pozzuoli su tre barche a vela, le stesse che useranno come mezzo di locomozione e di soggiorno per i successivi quattro giorni.

Merito del docente di storia e filosofia Paolo Aziani che, appassionato di barca a vela, ha proposto il nuovo format di viaggio ai suoi alunni.

“Ho pensato a Ventotene perché è un’isola che ci offre molti spunti culturali: dalla sua storia antica, villa Giulia e le cisterne Romane, alla sua storia più recente, con il confino prima e il manifesto per l’Europa poi.

E proprio da qui vogliamo ripartire: attraverso una serie di incontri con la popolazione locale, con gli imprenditori del posto, ma anche nei suoi luoghi simbolo, come il cimitero, e attraverso i suoi prodotti tipici, vogliamo lanciare un messaggio per un’Europa unita e attenta ai sogni dei giovani.”

A proposito del vecchio continente, i 18 alunni, lanceranno dalla loro imbarcazione tre bottiglie contenenti tre pergamene con la loro idea di Europa, oltre che i ricordi di un viaggio indimenticabile.

Ma come ci si prepara a una gita del genere?
A spiegarlo è William Villa, del consiglio direttivo della Lega navale italiana di Milano: «Abbiamo organizzato una giornata per raccontare gli aspetti culturali e storici della gita che affronteremo.
In piscina, invece, abbiamo testato quanto appreso sui banchi in materia di sicurezza a bordo».

Si prospetta una vera avventura per tutti e 18 gli alunni che si divideranno in tre equipaggi con tanto di accompagnatori e skipper:
«Sarà un modo per vivere assieme il mare – prosegue il professor Aziani – con tutto quello che ne consegue: organizzazione, condivisione, pulizia e sport, con tanto di regata intorno all’isola.»