Seguici su

Cerca nel sito

Righini e Silvestroni ‘No ai rifiuti di #Roma, pronti alle barricate fisiche’

I Capigruppo: "Se la Raggi non è capace di risolvere questo problema può anche cambiare mestiere".

Righini e Silvestroni “No ai rifiuti di #Roma, pronti alle barricate fisiche”

Il Faro on line: “La notizia che il sindaco di Roma vorrebbe dislocare le discariche, nelle quali smaltire i rifiuti di Roma, nei territori dei Comuni limitrofi ci lascia per l’ennesima volta interdetti”: lo dichiarano il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio, Giancarlo Righini, e quello alla Città Metropolitana di Roma Capitale, Marco Silvestroni.

“A giugno – osservano Righini e Silvestroni – ci saranno le elezioni amministrative e se il nostro candidato sindaco a Cerveteri, Anna Lisa Belardinelli, verrà eletta, partirà da lì la rivolta contro le scellerate decisioni della Raggi sui rifiuti; anche su Ladispoli faremo la stessa cosa quando Alessandro Grando sarà sindaco”.

È ora di farla finita – dichiarano Righini e Silvestroni – di dover subire imposizioni che non hanno neanche un senso logico. C’è ancora molta strada da fare su questa materia, ma i rifiuti di Roma devo essere trattati e smaltiti a Roma, questo deve essere chiaro”.

“Se la Raggi non è capace di risolvere questo problema, considerato anche il coinvolgimento della Regione a guida Pd, può anche cambiare mestiere piuttosto che fare il sindaco della Capitale d’Italia”, concludono i due Capigruppo regionali.