Seguici su

Cerca nel sito

Cambia #Sabaudia, in campo con Giovanni Secci, presenta la sua lista

Alla base della "Coalizione di salvezza cittadina", l’intesa programmatica sul lavoro da farsi per il riscatto e il rilancio della città.

Cambia #Sabaudia, in campo con Giovanni Secci, presenta la sua lista

Il Faro on line – “Il Consiglio Direttivo di “Cambia Sabaudia” esprime grande soddisfazione per la presentazione della nostra Lista Elettorale, per le elezioni amministrative di Sabaudia del prossimo giugno. Ringrazia i propri attivisti e militanti, che si sono prontamente resi disponibili a candidarsi alla carica di Consigliere Comunale o che hanno firmato come presentatori la nostra Lista (in gran numero e in poche ore)” – lo dichiara in una nota il Consiglio direttivo di Cambia Sabaudia.

“Ringrazia le Forze politiche e gli altri Gruppi Civici di Sabaudia che, indipendentemente dalla loro collocazione politica nazionale, hanno aderito alla “Coalizione di salvezza cittadina”, che si è costituita intorno al candidato sindaco Giovanni Secci, a dimostrazione che il vero collante significativo della stessa Coalizione è l’intesa programmatica sul lavoro da farsi per il riscatto e il rilancio della città.

La costituita “Coalizione di salvezza cittadina”  si è data l’impegnativo compito di voltare pagina rispetto al malgoverno cittadino degli ultimi 15 anni, che ha prodotto un progressivo, evidente, apparentemente inarrestabile declino e degrado della città, per responsabilità dei Sindaci che si sono avvicendati negli ultimi anni, che hanno costretto gli Amministratori più responsabili anche a sfiduciare il Sindaco e produrre ripetuti commissariamenti del Comune.

La nostra Coalizione è l’unica vera Coalizione in campo alle prossime elezioni, perché altre forze politiche e civiche cittadine, pur essendo state invitate a farvi parte, hanno infine deciso di presentarsi alle elezioni isolate, con una scelta che rispettiamo ma che non comprendiamo e non approviamo. “Cambia Sabaudia”, oltre ad essere uno dei gruppi promotori della Coalizione, ha strutturato all’interno della sua stessa Lista una molteplicità di apporti e contributi a questo lavoro di salvezza e rilancio della città, con Candidati che provengono dall’esperienza civica di Cambia Sabaudia, da altre esperienze civiche, culturali e sociali, con altri Candidati Indipendenti e con altri ancora aderenti al Partito Socialista Italiano.

La Coalizione  – prosegue il comunicato – intende quindi affrontare il degrado cittadino che colpisce tutti gli indicatori socio-economici della città, dalle attività agricole (non del tutto al passo con i tempi) alle attività turistiche, dall’imprenditoria locale alle opportunità di lavoro per le giovani generazioni, dai problemi di legalità e ordine pubblico alla funzionalità dei servizi forniti alla cittadinanza (sempre meno numerosi e di qualità scadente),

dalla progressiva perdita di servizi presenti sul territorio comunale ai sempre più numerosi e intricati vincoli e competenze multiple dei più svariati enti sul territorio della città, dalle problematiche della necessità di una nuova organizzazione del litorale e del lungomare alle problematiche di integrazione sociale dei numerosi immigrati presenti sul territorio, dalla mancata definizione del ruolo che deve svolgere nel tessuto urbanistico della città il Lago di Paola a una definizione dei rapporti con il Parco Nazionale del Circeo,

che renda la presenza di questo Ente una risorsa anche economica e non solo un insieme di vincoli che frenano lo sviluppo socio-economico della città, dall’incertezza perfino sullo status giuridico che grava su interi comprensori urbani, quali Molella, Mezzomonte e Palazzo, alla necessità non più rinviabile di una revisione globale del Piano Regolatore Generale, in relazione agli  obiettivi di sviluppo socio-economici.

L’Associazione “Cambia Sabaudia” è quindi pronta a dare il proprio contributo all’attuazione di tutto questo e a produrre quel cambiamento, non più rinviabile per la città, che è già insito nel nostro nome. Avendo ricevuto negli ultimi tempi consensi e incoraggiamenti, siamo fiduciosi che la parte più sana e consapevole della cittadinanza, avendo già compreso la situazione, vorrà appoggiare anche elettoralmente la Coalizione e la nostra Lista” – conclude la nota.

I candidati della lista Cambia Sabaudia

1 – Avv. Bruno BELLASSAI, n. 23.4.59 – Avvocato

2 – Dott.ssa Maria Alessandra FREZZA, n.15.8.51 – Pensionata – Ex Dirigente bancaria

3 – Federico Caporuscio, n. 17.01.98 – Studente

4 – Dott. Fabrizio CRISCUOLI, n. 04.8.81 – Psicomotricista dell’età evolutiva

5 – Alessandra D’AURIA, n. 15.12.68 – Casalinga – P.S.I.

6 – Mario Erasmo DE ANGELIS, n. 19.01.58 – Libero Professionista

7 – Dott.ssa Maria Giulia DI FAZIO, n. 22.3.86 – Ingegnere

8 – Giuseppe DI NAPOLI, n. 07.7.71 – Impiegato Statale – Indipendente

9 – Dorota Zuzanna EIBIN, n. 14.12.79 – Cameriera – Indipendente

10 – Aldo GASBARRONI – n. 05.10.90 – Impiegato – P.S.I.

11 – Dott. Aurelio JANNI, n. 15.10.92 – Medico-Chirurgo

12 – Giancarlo MASSACCESI, n. 21.3.55 – Imprenditore Agricolo – P.S.I.

13 – Patrizia PALOMBO, n. 30.12.72 – Impiegata – P.S.I.

14 – Luca QUAGLIERI, n. 18.8.92 – Studente Universitario

15 – Domenico RUFO, n. 27.8.79 – Cap. Magg. Capo Scelto Esercito – Indipendente

16 – Dott.ssa Clorinda SALVATORI, n. 06.8.53 – Giornalista