Seguici su

Cerca nel sito

#Cerveteri, botta e risposta tra Tassitano e Pascucci

La candidata: "Il Sindaco non può di certo vantarsi di essere stato l'onnipotente sceso dal cielo".

Cerveteri: botta e risposta tra Tassitano e Pascucci

Il Faro on line – “Pascucci mi accusa di non sapere, ed invece è proprio lui che finge di non essere a conoscenza che nella coalizione che sostiene la mia candidatura a sindaco ci sono candidati che è dal lontano 1993 che lottano contro la discarica di Cupinoro” – dichiara Margherita Tassitano.

“Tra questi, nella lista “Cuori Cerveterani” c’è in primis Luigino Bucchi, che da 24 anni con altri cittadini si sta battendo  contro la discarica di Cupinoro, raggiungendo risultati non indifferenti.

Forse il sindaco Pascucci ha dimenticato che grazie a Bucchi ed altri si è ottenuta la chiusura al dell’immondizia proveniente fino ad allora da tutta Italia.

Da ultimo il candidato Bucchi è riuscito ad arrivare ad essere audito anche dalla commissione Europea da dove è partita la messa in infrazione della discarica e diversi sopraluoghi da parte di europarlamentari.

In quanto alle altre battaglie, Pascucci non può di certo vantarsi di essere stato l’Onnipotente sceso dal cielo ma un cavalcante della volontà dei cittadini.

In quanto ai ricorsi mi risulta che l’unico ancora in piedi è quello autofinanziato dai comitati e calendarizzato per i primi di ottobre.

Governo civico ci dica che fine ha fatto il ricorso sottoscritto dal sindaco che tutto sa” – conclude Tassitano.