Seguici su

Cerca nel sito

Rapina davanti alla Conad di via Tempio della Fortuna a #Fiumicino, il video va su facebook

Prosegue l'iniziativa di denuncia pubblica lanciata da Mauro Gonnelli sui social.

Il Faro on line – Prima un video per denunciare l’incursione di un uomo su proprietà privata, poi la richiesta di rendere virale l’iniziativa, in modo che tutti potessero sapere e condividere eventualmente altri video fatti da loro su furti o rapine sul territorio di Fiumicino.

L’iniziativa lanciata da Mauro Gonnelli sta iniziando a girare. Un altro video con due donne riconosciute come ladre è stato postato da Marco Lapi di Planet Optical, e ieri un terzo video, sempre da Gonnelli, su una rapina avvenuta davanti alla Conad di via Tempio della Fortuna.

Nelle immagini non si vede molto, se non i tre presunti rapinatori; sul posto sono comunque intervenute le forze dell’ordione che hanno iniziato una serie di indagtini.

Resta l’allarme sociale per furti e rapine sempre più frequenti, e resta il fatto che a giudicare dalle condivisioni l’iniziativa di Gonnelli sta prendendo piede.

“Hanno fatto scendere la signora con una scusa e poi hanno preso tutto ciò che era in auto. Compreso borsa e stipendio poveretta”, dice Gonnelli, E’ l’ennesima rapina al centro di Fiumicino. Io continuerò a diffondere video. Funziona da quando pubblichiamo alcuni infami non sono più tornati. Non possiamo difendere l’Italia ma difendiamo almeno le nostre case.

E nei post altre denunce: “Nel periodo di Pasqua due tipe con la scusa di benedire la casa, dicendo che il parroco le aveva delegate perché troppe case, hanno cercato di derubare mia madre. Per fortuna non è successo niente, ma purtroppo lo stesso giorno hanno derubato una signora vicino…“

La città si sta svegliando e prova a difendersi; il rischio è che si scateni un Far West, o dell’errore di persona. Ma certo la sensazione è che la misura sia colma.